UConn Health amministra la prima pillola COVID-19 al paziente – NBC Connecticut Leave a comment


I funzionari sanitari di UConn hanno affermato di aver trattato il loro primo paziente con una nuova pillola orale per COVID-19.

La pillola, chiamata PAXLOVID, è stato somministrato a un paziente venerdì.

“Potremmo essere uno dei primissimi nello stato a dispensarlo effettivamente, se non il primo”, ha affermato il dott. Kevin Dieckhaus, capo delle malattie infettive presso UConn Health.

I funzionari non hanno fornito dettagli sull’individuo, ma hanno affermato che stanno fornendo la pillola solo ai pazienti a più alto rischio.

La pillola non viene somministrata al pronto soccorso dell’UConn Health. Non è chiaro se o quando lo sarà.

“Questo è un grosso problema”, ha detto Dieckhaus. “Questo è un momento spartiacque nella nostra lotta contro il COVID-19”.

I funzionari della UConn Health hanno affermato di avere una fornitura estremamente limitata della pillola in questo momento e il loro uso è molto restrittivo per i pazienti con il più alto rischio di sviluppare malattie gravi e ospedalizzazione.

“Dott. Dieckhaus, il team di UConn Health Pharmacy e il team di EPIC hanno considerato prioritario assicurarsi che questo farmaco arrivasse a quei pazienti che ne avevano davvero bisogno nonostante le vacanze e le risorse di personale limitate”, ha affermato il dott. Kim Metcalf, vicepresidente associato di Farmacia e servizi ausiliari. Servizi presso UConn Health.

Dal momento che la pillola è stata appena somministrata, non c’erano informazioni immediate disponibili su come funzionasse.

Con l’aumento dei casi di COVID-19, ci sono alcuni cambiamenti di comportamento di base che puoi apportare per proteggere te stesso e i tuoi cari.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.