Titoli in testa: Health infra in test, INS Vikrant più vicino alla messa in servizio Leave a comment


L’infrastruttura ospedaliera dell’India potrebbe probabilmente essere sottoposta a stress nelle prossime settimane se il l’impennata continua. Maggiori informazioni su questo nei titoli più importanti di oggi

Le infrastrutture ospedaliere affrontano il test Covid-19

Le infrastrutture ospedaliere dell’India potrebbero essere messe nuovamente alla prova se il tasso di infezione aumenta durante la terza ondata di Covid guidata da Omicron che ha colpito il paese. Finora, il tasso di ospedalizzazione rimane basso, dall’1,5 al 2 per cento, meno che due persone su 100 con Covid attualmente necessitano di essere ricoverate in ospedale. Per saperne di più

Probabile copertura assicurativa per sotto politica

Il Dipartimento per la promozione dell’industria e del commercio interno (DPIIT) avvierà presto la consultazione pubblica per a polizza per il commercio al dettaglio, che può comprendere un regime assicurativo volto a fornire una protezione finanziaria contro le perdite causate da furti, incidenti o calamità naturali.

La politica indicherà anche i modi per dare accesso a finanziamenti a basso costo, promozione dell’inclusione digitale e creazione delle infrastrutture necessarie per sostenerli, ha detto un alto funzionario del governo Standard aziendale. Per saperne di più

Reliance si unisce ai migliori giocatori di PE con scommesse audaci

Reliance ha speso 5,7 miliardi di dollari in acquisizioni e investimenti in vari settori negli ultimi quattro anni, l’ultimo dei quali è stata l’acquisizione la scorsa settimana di una quota di maggioranza nell’hotel di lusso Mandarin Oriental di New York per 98,2 milioni di dollari e una partecipazione del 25,8% in Dunzo, una piattaforma di consegna iperlocale, per $ 200 milioni.

I suoi investimenti avrebbero raggiunto i 9 miliardi di dollari se il suo accordo per acquisire l’attività di vendita al dettaglio di Future Group, che è impantanata in una battaglia legale per il controllo con Amazon, fosse stato autorizzato. Per saperne di più

YES Bank può offrire una partecipazione in Dish TV a Tata Sky e Bharti Airtel

YES Bank, il maggiore azionista di Dish TV India con una quota del 25,6% acquisita tramite il recupero del prestito, ha in programma di vendere la sua partecipazione nell’emittente televisiva satellitare a Tata Sky e Bharti Airtel. Secondo fonti bancarie, anche altri investitori istituzionali, che possiedono congiuntamente il 45% di Dish TV, sono desiderosi di vendere la loro partecipazione.

I colloqui con Tata Sky e Airtel sono in corso e una decisione finale è prevista a breve, hanno affermato le fonti. Per saperne di più

le prove in mare lo portano un passo più vicino alla sua messa in servizio

Dopo aver ospitato due successive visite di alto profilo – del presidente Ram Nath Kovind e del vicepresidente Venkaiah Naidu – nell’arco di meno di due settimane, il primo edificio indiano costruito (IAC-1), INS Vikrant, si sta dirigendo verso il mare per la sua terza serie di prove in mare. Il vettore è stato costruito presso Cochin Shipyard Ltd.

Nelle sue prime prove in mare lo scorso agosto, ha stabilito il buon funzionamento del suo sistema di propulsione, suite di navigazione e di base operazioni. Per saperne di più

Caro lettore,

Business Standard si è sempre impegnata a fondo per fornire informazioni e commenti aggiornati sugli sviluppi che sono di tuo interesse e che hanno implicazioni politiche ed economiche più ampie per il paese e il mondo. Il tuo incoraggiamento e il tuo feedback costante su come migliorare la nostra offerta hanno solo rafforzato la nostra determinazione e il nostro impegno per questi ideali. Anche in questi tempi difficili derivanti dal Covid-19, continuiamo a rimanere impegnati a tenervi informati e aggiornati con notizie credibili, opinioni autorevoli e commenti incisivi su questioni di attualità di attualità.
Abbiamo, tuttavia, una richiesta.

Mentre combattiamo l’impatto economico della pandemia, abbiamo ancora più bisogno del tuo supporto, in modo da poter continuare a offrirti contenuti di qualità maggiore. Il nostro modello di abbonamento ha ricevuto una risposta incoraggiante da molti di voi, che si sono iscritti ai nostri contenuti online. Più abbonamenti ai nostri contenuti online possono solo aiutarci a raggiungere l’obiettivo di offrirti contenuti ancora migliori e più pertinenti. Crediamo in un giornalismo libero, giusto e credibile. Il tuo supporto attraverso più abbonamenti può aiutarci a praticare il giornalismo in cui siamo impegnati.

Sostenere il giornalismo di qualità e iscriviti a Business Standard.

Editore digitale





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.