Sask. ministro della salute che esamina il caso di una famiglia che chiede un rimborso di $ 832K Leave a comment


Una famiglia di Saskatoon ha negato il rimborso per più di $ 800.000 in fuori dal Paese le spese mediche dicono che è stato detto che una revisione della questione sarà completata nei prossimi giorni.

La notizia arriva dopo che la famiglia si è incontrata privatamente con il ministro della Sanità del Saskatchewan Paul Merriman Lunedì.

“Ho spiegato al ministro che al momento del di Conner diagnosi abbiamo cercato incessantemente un’opzione in Canada e che nulla era a nostra disposizione”, ha detto Kristin Finn dell’incontro sul trattamento dell’adrenoleucodistrofia di suo figlio di cinque anni.

“Spero che accetteranno di coprire il suo trattamento.”

Per saperne di più:

La famiglia del Saskatchewan rinnova le richieste di rimborso di $ 832K di spese mediche all’estero

Finn ha detto ai giornalisti lunedì che sebbene la copertura fuori dal paese non fosse stata approvata, lei e suo marito hanno cercato il costoso trapianto di cellule staminali e le relative cure in Minnesota nel 2020 dopo essere stato informato che Conner aveva bisogno dell’operazione immediatamente.

La storia continua sotto la pubblicità

La loro richiesta di rimborso delle spese di $ 832.000 è stata successivamente negata dal Ministero della Salute. Da allora, Finn dice che lei e suo marito hanno dovuto spendere i loro risparmi, ritardare la pensione e trasferirsi a Kansas City per lavoro per mantenere a galla la loro famiglia.

“Lui (Merriman) ha accettato di parlare con il nostro specialista, il dottor Troy Lund in Minnesota, e sono fiducioso che daranno un’occhiata alla nostra situazione e vedranno che abbiamo fatto ciò che dovevamo fare per salvare la vita di nostro figlio. “

Global News ha contattato il Dr. Lund per un commento ma non ha ancora ricevuto risposta.

Per saperne di più:

Il critico sanitario del Saskatchewan chiede alla provincia di rimborsare le spese mediche di $ 800K della famiglia per il figlio

Durante il periodo delle interrogazioni Martedì Saskatchewan NDP leader Ryan Meili ha invitato il governo a rimborsare la famiglia Finn, che ha presentato per la prima volta lunedì.

In risposta, Premier Scott Moe ha affermato che Merriman è “impegnato a esaminare questo file”, ha coinvolto sia il Ministero della Salute che l’Autorità sanitaria del Saskatchewan nel farlo e “riferirà alla famiglia nei prossimi giorni”.

Parlando con i giornalisti, Moe ha detto che non avrebbe commentato alcun potenziale risultato, ma ha aggiunto che “se il ministro cambierà la sua decisione o la manterrà invariata, tornerà (alla famiglia) molto rapidamente, non in settimane”. o mesi”.

La storia continua sotto la pubblicità

© 2021 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.