Samsung Electronics: domanda solida in un ambiente contactless Leave a comment



L’autore è un analista di NH Investment & Securities. Può essere contattato all’indirizzo kyeongkeun.kang@nhqv.com. — Ed.

I risultati provvisori del 4Q21 della SEC non sono stati al di sotto delle nostre stime a causa sia dell’investimento iniziale in attrezzature per una nuova linea di produzione che di un premio speciale. È positivo che il calo dei prezzi delle memorie sia stato inferiore a quanto temuto.

4Q21 OP non è all’altezza del consenso

Manteniamo una valutazione Buy su Samsung Electronics (SEC) e aumentiamo il nostro TP da W100.000 a W105.000, mentre rivediamo al rialzo le nostre stime dal 2022 in poi. Il 7 gennaio, l’azienda ha annunciato vendite preliminari per il 4Q21 di W76.0tn (+2,7% qq) e OP di W13.8tn, con OP per divisione stimata a W8.62tn per i semiconduttori (-14% qq), W1.2tn per il display (-16% qq), W3.02tn per IM (-10% qq) e W0.82tn per CE (+8% qq). OP ha mancato la nostra stima e consenso a causa dell’investimento iniziale in attrezzature per una nuova linea di produzione e del pagamento di un bonus speciale (200% degli stipendi mensili dei dipendenti).

Il calo di DRAM e NAND ASP è stato inferiore al previsto grazie alla strategia dell’azienda di concentrarsi sulle vendite di prodotti di alto prezzo e alla sua aggressiva gestione delle scorte. In mezzo alla prolungata crisi del Covid-19, la domanda contactless di PC e data center è di nuovo in aumento. Inoltre, gli ordini dei clienti dei data center sono stimolati dalle preoccupazioni per la fornitura futura.

Nonostante fosse una bassa stagione per la divisione IM, le spedizioni di smartphone di fascia bassa/media sono state buone e le vendite di Z Fold 3 e Z Flip 3 sono aumentate qq. I guadagni del display sono rallentati a causa del calo dei prezzi dei pannelli LCD di grandi dimensioni.

Il downcycle della memoria nel 1H22 sarà inferiore a quanto temuto

Ora crediamo che l’entità del downcycle del semiconduttore di memoria all’inizio del 1H22 sarà inferiore a quanto temuto. Il calo del prezzo delle DRAM sarebbe limitato a -7% per il 1Q22 a causa della forte domanda contactless. Anche il calo annuale dei prezzi dovrebbe essere relativamente solido a -8% aa. I prezzi delle memorie dovrebbero rimbalzare nel 2H22 grazie agli investimenti prudenti dei produttori di memorie.

Prevediamo vendite per il 1Q22 di W75.72tn (qq piatto) e OP di W14.04tn (+1% qq). Per divisione, OP dovrebbe essere suddiviso in W9.01tn per semiconduttori (+5% qq), W0.86tn per display (-31% qq), W3.39tn per IM (+12% qq) e W0.63tn per CE . Ci aspettiamo che la SEC prenda risultati solidi nonostante la bassa stagionalità e il calo dei prezzi delle memorie.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.