Samsung Electronics amplia la sua gamma di “Green Chip” – Samsung Global Newsroom Leave a comment


Cinque prodotti di memoria hanno ottenuto con successo la certificazione per la riduzione del carbonio, con i pacchetti LED per auto che si sono aggiunti all’elenco dei prodotti Samsung per ricevere la verifica dell’impronta di carbonio, stabilendo il punto di riferimento per la futura riduzione del carbonio

Samsung Electronics, leader mondiale nella tecnologia avanzata dei semiconduttori, ha annunciato oggi che cinque dei suoi prodotti di memoria hanno ottenuto il riconoscimento globale per aver ridotto con successo le proprie emissioni di carbonio, mentre altri 20 prodotti di memoria hanno ricevuto la certificazione dell’impronta di carbonio. Anche i pacchetti LED per autoveicoli di Samsung hanno avuto la loro verifica dell’impronta di carbonio, una novità nel settore per i pacchetti LED per autoveicoli, ampliando ulteriormente il portafoglio Samsung di “chip verdi” eco-consapevoli.

“È entusiasmante vedere i nostri sforzi sostenibili per l’ambiente ricevere riconoscimenti globali”, ha affermato Seong-dai Jang, Senior Vice President e Head of DS Corporate Sustainability Management Office presso Samsung Electronics. “Continueremo il nostro percorso verso un futuro sostenibile con chip “più ecologici” abilitati dalla tecnologia all’avanguardia di Samsung”.

Cinque prodotti di memoria ottengono la certificazione Carbon Trust “Riduzione di CO2”

Cinque prodotti di memoria Samsung – HBM2E (8 GB), GDDR6 (8 Gb), UFS 3.1 (512 GB), SSD portatile T7 (1 TB), microSD EVO Select (128 GB) – hanno recentemente guadagnato le etichette “Riduzione di CO2” da Carbon Trust. Le versioni precedenti dei cinque prodotti avevano ricevuto la certificazione “CO2 Measured” dal Carbon Trust lo scorso anno. Il Carbon Trust ha recentemente anche certificato l’impronta di carbonio del prodotto di 20 prodotti di memoria1 assegnando loro l’etichetta “CO2 misurata” sull’impronta di carbonio del prodotto.

Il Carbon Trust è un partner indipendente ed esperto di organizzazioni che consiglia le aziende sulle loro opportunità in un mondo sostenibile e a basse emissioni di carbonio. Il Carbon Trust certifica anche l’impronta ambientale di organizzazioni, catene di approvvigionamento e prodotti.

L’etichetta Riduzione CO2 certifica che l’emissione di carbonio di un prodotto è diminuita. Samsung è stata in grado di ridurre le emissioni di carbonio dei cinque prodotti di memoria attraverso una maggiore efficienza di produzione. Ciò significa che sono stati utilizzati meno elettricità e materie prime per chip. Per l’unità SSD portatile T7 (1 TB), Samsung ha utilizzato carta ecologica anziché plastica come materiale di imballaggio per ridurre al minimo l’impronta di carbonio del prodotto.

Samsung stima che il volume di emissioni di carbonio ridotte dai cinque prodotti, dopo il loro rilascio fino a luglio 2021, ammonti a circa 680.000 tonnellate di CO2, equivalenti a 11,3 milioni di piantine di alberi urbani coltivate per dieci anni o ai gas serra emessi da 149.000 auto guidate da un anno.

Prima che un prodotto possa essere certificato per la riduzione del carbonio, la sua attuale impronta di carbonio deve essere convalidata per impostare la linea di partenza per misurare i cambiamenti dell’impronta di carbonio. L’etichetta CO2 Measured verifica l’attuale emissione di carbonio del prodotto con una specifica riconosciuta a livello mondiale (PAS 2050). Pertanto, i 20 prodotti di memoria Samsung con l’etichetta CO2 Measured hanno ora fissato il punto di riferimento per la futura riduzione del carbonio.

“Abbiamo certificato cinque dei prodotti Samsung con chip di memoria con l’etichetta di riduzione della CO2 e siamo lieti di portare a bordo altri 20 prodotti con l’etichetta di misurazione della CO2”, ha affermato Hugh Jones, amministratore delegato di Carbon Trust Advisory. “Speriamo che gli sforzi di Samsung possano estendersi all’intera industria dei semiconduttori, in modo che l’industria possa continuare il suo viaggio verso un futuro più sostenibile”.

Impronta di carbonio dei LED per auto da 3 W della serie C verificata da UL

Quattro pacchetti LED per auto da 3 W serie C prodotti da Samsung – Gen3 (terza generazione) 3W White, Gen3 3W Amber, Gen2 (seconda generazione) 3W White e Gen2 3W Amber – hanno ricevuto la verifica della loro impronta di carbonio secondo ISO 14064-3 da UL.

UL, leader mondiale nella scienza della sicurezza, fornisce servizi di test, ispezione e certificazione, consulenza e gestione del rischio, strumenti decisionali, offerte di formazione e business intelligence per aiutare i clienti con sede in più di 100 paesi a risolvere sfide aziendali critiche, raggiungere obiettivi di sostenibilità e prepararsi per future opportunità.

Poiché i pacchetti LED per auto da 3 W della serie C di Samsung sono prodotti ad alta efficienza energetica che consumano meno energia ma producono una maggiore emissione di luce, riducono le emissioni di carbonio delle auto migliorando l’efficienza energetica e garantiscono un’autonomia di guida più lunga per i veicoli elettrici con una singola carica.

“UL si congratula con Samsung per aver perseguito la verifica dell’impronta di carbonio per i suoi quattro pacchetti LED per auto da 3 W della serie C, che aiuteranno i produttori automobilistici a selezionare prodotti con informazioni trasparenti e verificate sulla loro impronta ambientale”, ha affermato Doug Lockard, Vice President e General Manager di UL Retail e il gruppo Prodotti di consumo. “Capendo l’impatto del carbonio dei prodotti, produttori come Samsung possono lavorare per ridurre tali impatti e migliorare le prestazioni ambientali dei prodotti nel tempo”.

1 SODIMM (8 GB/16 GB), LPDDR5 (8 GB/12 GB/16 GB), RDIMM (16 GB/32 GB), 980 PRO SSD (250 GB/500 GB/1 TB/2 TB), HBM2E (16 GB), GDDR6 (16 GB), UFS 3.1 (128 GB /256 GB), microSD EVO Select (64 GB/256 GB/512 GB), SSD portatile T7 (500 GB/2 TB)



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *