Recensione del monitor da gioco ViewSonic XG2405: basso input lag, alta frequenza di aggiornamento e un pratico supporto lo rendono un pacchetto completo Leave a comment


  • ViewSonic XG2405 è un monitor da gioco da 24 pollici con frequenza di aggiornamento di 144Hz.
  • Offre supporto immediato per AMD FreeSync e ha un input lag basso di 1 ms
  • Ha un design sobrio insieme a un supporto ergonomico che offre praticità

Avventurarsi per la prima volta nel gioco competitivo può essere un po’ complicato. Potresti avere un sistema di gioco decentemente specificato, ma passeresti la maggior parte del tuo tempo a interagire con le periferiche, quindi sceglierle con saggezza è fondamentale.

Uno di questi investimenti è un buon monitor da gioco e se sei appena agli inizi, potresti essere sopraffatto dal costo e dalla varietà del mercato. ViewSonic XG2405 è un monitor da gioco da 24 pollici che si propone di colmare questa lacuna. Sostiene di offrire diverse funzionalità incentrate sui giocatori come il supporto per AMD FreeSync, aggiornamento a 144Hz e ritardo di input basso di 1 ms, il tutto ad un prezzo di ₹ 18.999. Quindi dovresti considerare di acquistarlo? Scoprilo nella nostra recensione.

Design & I/O

Recensione del monitor da gioco ViewSonic XG2405: basso input lag, alta frequenza di aggiornamento e un pratico supporto lo rendono un pacchetto completo
ViewSonic XG2405 ha un design sobrio che si integra bene con qualsiasi impostazione desktop. Shubham Raheja/Business Insider India

I monitor da gioco di solito hanno la reputazione di avere design sgargianti e ostentati contrassegnati da accenti colorati, luci RGB o linee angolari. Il ViewSonic XG2405 è una gradita deviazione da questo, in quanto ha un design piuttosto sobrio che è più sintonizzato sulla praticità.

Nonostante un mento leggermente largo con il logo ViewSonic, ha cornici davvero sottili, il che è utile se prevedi di optare per una configurazione multi-monitor in futuro. L’intero monitor ha un unico colore anche se la finitura della plastica è diversa sulla base e sul supporto.

Dietro il display, sul lato destro, troverai cinque pulsanti che ti aiuteranno a navigare attraverso il menu del display su schermo (OSD). Sebbene siano utili, personalmente preferisco un piccolo joystick che rende la selezione molto più semplice.

Passando allo stand, l’ho trovato estremamente utile. Mi ha permesso di passare indolore dalla modalità orizzontale a quella verticale, senza utilizzare strumenti o forza per la parte superiore del corpo, e anche le regolazioni di altezza e inclinazione sono state facilissime da eseguire. Ottieni circa 12 cm di spazio di manovra per la regolazione dell’altezza e puoi inclinarlo tra -5° e 20°. Se desideri appenderlo a una parete, ottieni anche la compatibilità con il montaggio VESA 100×100 mm. Oh, e il supporto funge anche da supporto per le cuffie.

La base rettangolare è estremamente robusta e non c’è assolutamente alcuna possibilità di oscillare. Ma poiché è così grande, finisce per mangiare un po’ della proprietà della tua tavola. Questo è il prezzo che devi pagare per uno stand così versatile, ma sarebbe meglio se l’azienda potesse trovare un modo per ridurne le dimensioni nei prossimi modelli.

Recensione del monitor da gioco ViewSonic XG2405: basso input lag, alta frequenza di aggiornamento e un pratico supporto lo rendono un pacchetto completo
La robusta base di ViewSonic XG2405 potrebbe occupare un po’ dello spazio del tuo tavolo.Shubham Raheja/BusinessInsiderIndia

In termini di opzioni I/O, hai due porte HDMI, una DisplayPort e un jack di ingresso audio che ti consente di collegare le tue cuffie.

Schermo

L’XG2405 ha un pannello LCD IPS da 24 pollici con risoluzione Full HD e densità di pixel di 93 PPI. In termini di dimensioni del display, questo non è il pesce più grande dello stagno, ma non deve nemmeno esserlo. È adatto a coloro che hanno una configurazione piuttosto accogliente o stanno pianificando di avere più monitor come configurazione estesa.

Il pannello IPS offre buoni angoli di visualizzazione fino a 178°, ma il rapporto di contrasto di 1.000:1 non è buono come quelli forniti dai pannelli VA di prezzo simile. C’è anche un po’ di fioritura visibile o un bagliore bianco intorno agli angoli, ma è a un livello accettabile per un monitor di questo prezzo. Non distrae troppo e lo osserverai solo quando guarderai o suonerai qualcosa di oscuro. Inoltre, il monitor ha una luminosità di picco di 250 nits, inoltre è dotato di un rivestimento antiriflesso che fa un buon lavoro nel tenere a bada i riflessi e i riflessi. Ho usato il monitor principalmente in una stanza molto illuminata e raramente ho avuto problemi ad usarlo.

Recensione del monitor da gioco ViewSonic XG2405: basso input lag, alta frequenza di aggiornamento e un pratico supporto lo rendono un pacchetto completo
Il ViewSonic XG2405 può essere utilizzato in una configurazione verticale con pochissimo sforzo. Shubham Raheja/BusinessInsiderIndia

Andando avanti, offre una profondità di colore a 8 bit ed è in grado di coprire la gamma di colori sRGB di base. Sebbene in teoria i colori dovrebbero sembrare neutri e non troppo saturi, ho scoperto che la temperatura del colore predefinita è leggermente più fredda. Tuttavia, puoi cambiarlo a tuo piacimento e non dovrebbe essere un grosso problema se hai intenzione di giocare principalmente usando questo monitor. Se, tuttavia, hai intenzione di creare contenuti, viene fornito anche con una modalità sRGB precalibrata in cui puoi modificare la luminosità, a differenza di altri monitor della stessa gamma.

Prestazione

Passando ai tempi di risposta e alle prestazioni di gioco, la frequenza di aggiornamento di 144Hz rende le cose più fluide, una caratteristica dei monitor ad alta frequenza di aggiornamento. Non è solo vantaggioso nei giochi, ma anche nella fluidità complessiva della tua esperienza.

Inoltre, ha un MPRT dichiarato o un tempo di risposta dell’immagine in movimento di appena 1 millisecondo, ma per trarne vantaggio, dovrai abilitare una modalità speciale nelle impostazioni. Una volta fatto, vedrai un notevole calo di luminosità, ma osserverai anche un ghosting ridotto che consente una chiarezza del movimento più fluida. Questo dovrebbe essere fatto solo nei giochi che possono ottenere un FPS costante sul tuo sistema uguale alla frequenza di aggiornamento del tuo monitor (quindi 144FPS:144Hz), altrimenti non ti godrai il risultato previsto. Ho provato questo su CS: GO su un Asus ROG Strix G15 e rende le cose molto, molto più veloci.

Un’altra caratteristica di gioco di questo monitor è la capacità di supportare AMD FreeSync out-of-the-box. Sebbene non ci sia un supporto ufficiale per G-Sync di Nvidia, funziona con le schede GeForce supportate (serie GTX 10 o successive) senza darti molto fastidio, anche se se vuoi goderti questo, dovrai connetterti solo tramite DisplayPort .

Recensione del monitor da gioco ViewSonic XG2405: basso input lag, alta frequenza di aggiornamento e un pratico supporto lo rendono un pacchetto completo
ViewSonic XG2405 offre molta libertà di movimento su ogni asse. Shubham Raheja/BusinessInsiderIndia

Tieni presente che questa tecnologia consente al monitor di modificare la sua frequenza di aggiornamento in modo dinamico, sincronizzato con la frequenza dei fotogrammi del tuo gioco. Ciò aiuta a eliminare un artefatto visivo chiamato “screen tearing”, in cui si vede letteralmente uno strappo tra il contenuto visualizzato sullo schermo. Aiuta anche a ridurre la balbuzie senza una notevole penalità di input lag.

Ci sono anche altre caratteristiche degne di nota in questo monitor come la stabilizzazione del nero, che migliora la visibilità nei giochi più scuri, e alcuni altri preset di immagini pre-calibrati specifici del genere come FPS, RTS e MOBA. Potresti scavare alcuni di questi, l’ho semplicemente impostato su preimpostazioni di testo o standard perché si adattava di più al mio stile.

Verdetto

Nel mio mese di utilizzo, ViewSonic XG2405 è riuscito a offrire buone funzionalità e prestazioni decenti. Non va in bancarotta, offre un display IPS e anche una discreta scelta di porte. E quando si aggiunge quel supporto ergonomico nel mix, diventa difficile consigliare questo monitor a chiunque inizi a fare sul serio con i giochi. Certo, lotta con un po’ di fioritura e il peso aggiunto della sua base, ma non è qualcosa che dovrebbe rompere l’accordo.

Professionisti Contro
Frequenza di aggiornamento di 144Hz La base del supporto occupa molto spazio
Pannello IPS con buoni angoli di visualizzazione La fioritura può essere visibile quando si gioca a giochi più scuri di notte
Prezzo competitivo Supporto Nvidia G-Sync solo su DisplayPort
Supporto AMD FreeSync pronto all’uso La navigazione nell’OSD può essere fastidiosa
Basso input lag
Fantastico supporto ergonomico



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.