Quali sono le prospettive per i videogiochi di golf, dal New Deal di Tiger a (si spera) EA Sports Leave a comment


Il calendario è cambiato, il 2022 è ufficialmente alle porte e il nuovo anno promette una nuova era nel gioco del golf.

Il PGA Tour l’anno scorso ha presentato a contratto di licenza nuovo di zecca con EA Sports, facendo rivivere il franchise di golf dormiente dello studio da una pausa che risale al 2015.

Questo nuovo titolo EA entrerà (alla fine) in un mercato di giochi che include già una serie a marchio Tour di 2K Sports. Quel franchise ha fatto notizia l’anno scorso, entrando in una partnership con un certo vincitore di 15 volte e l’ex volto del PGA Tour di EA Sports: Tiger Woods.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.