NVIDIA mostra al CES 2022 nuovi laptop da gioco e un assistente virtuale per la tua auto Leave a comment


L’azienda punta a giocatori e game designer con 160 nuovi laptop dotati di una nuova GPU.

nvidiacars.jpg

NVIDIA sta lavorando con molti nuovi produttori di auto elettriche in Cina.

Immagine: NVIDIA

Gli ingegneri che costruiscono auto a guida autonoma e gli artisti che creano mondi virtuali sono i consumatori target per le notizie CES 2022 di Nvidia. La prima metà della conferenza stampa virtuale dell’azienda era incentrata sui giochi: le persone che giocavano ai giochi e le persone che li costruivano. Jeff Fisher, vicepresidente senior, GeForce, ha annunciato oltre 160 nuovi laptop GeForce RTX e Studio e una scheda grafica RTX 3050. Ali Kani, vicepresidente e direttore generale, automobilistico, ha descritto i progressi automobilistici dell’azienda nella seconda metà.

Fisher ha condiviso tutte le statistiche che guidano il mercato dei giochi che vale quasi 3 miliardi di dollari: eSport, canali di streaming, popolarità della visione di contenuti di gioco online e giochi che costruiscono il mondo come Roblox.

nvidiaautomotivespeaker.jpg

Ali Kani, vicepresidente e direttore generale di NVIDIA per il settore automobilistico, ha condiviso i progressi dell’azienda nello sviluppo di software e hardware per veicoli autonomi durante una conferenza stampa al CES 2022.

Immagine: NVIDIA

Fisher ha affermato che la società ha effettuato un massiccio investimento nel suo stack di software per attirare i giocatori e i creatori che inventano i giochi.

Anche il servizio di cloud gaming dell’azienda GForce è stato al centro delle notizie sui prodotti. NVIDIA ha annunciato una partnership con Samsung che renderà disponibile la piattaforma di gioco sui televisori intelligenti. Il servizio è già disponibile sulle Smart TV LG 2021 Web OS.

Fisher ha anche annunciato una partnership con AT&T per rendere disponibile GForce sulle telecomunicazioni 5G Rete.

Le GPU per laptop GeForce RTX 3080 Ti e RTX 3070TI saranno disponibili dal 1 febbraio nei laptop di Alienware, ASUS, MSI e Razer, con altri seguiti nei prossimi mesi. I nuovi e aggiornati laptop GeForce vanno dagli ultraportatili da 14 pollici a partire da $ 799 ai modelli da 17 pollici.

Fisher ha anche condiviso un aggiornamento sull’approccio progettuale Max-Q che l’azienda utilizza per costruire laptop. Questi aggiornamenti includono:

  1. Un ottimizzatore della CPU per consentire il trasferimento di più potenza alla GPU
  2. Scaling rapido dei core in grado di rilevare le richieste in tempo reale di un’applicazione e utilizzare solo i core richiesti in quel momento
  3. Boost batteria 2.0 che utilizza intelligenza artificiale per migliorare il consumo di energia e aumentare la durata della batteria

Software Omniverse per costruttori di mondi

NVIDIA vuole giocatori e produttori di giochi come clienti e sta costruendo software e hardware per attirare quei clienti. L’azienda ha annunciato che il suo software Omniverse sarà ora gratuito per i singoli creatori di NVIDIA Studio che utilizzano le GPU GeForce RTX e NVIDIA RTX. Artisti e designer utilizzano la piattaforma di progettazione 3D in tempo reale per creare risorse e scene 3D con rendering, fisica e altri strumenti. NVIDIA riferisce che il software è stato scaricato da quasi 100.000 designer dal lancio della beta aperta un anno fa.

Alla conferenza stampa del CES 2022, Fisher ha annunciato nuovi sviluppi della piattaforma, tra cui:

  • Nucleus Cloud con condivisione semplice “con un clic per collaborare” di grandi scene Omniverse 3D.
  • Nuovo supporto per l’ecosistema Omniverse fornito dai principali mercati 3D e librerie di risorse digitali come risorse pronte per Omniverse per i creatori, tutte basate sul formato Universal Scene Description (USD) di TurboSquid di Shutterstock, CGTrader, Sketchfab e Twinbru.
  • Omniverse Machinima con nuovi personaggi, oggetti e ambienti gratuiti dei principali titoli di gioco che consente ai creatori di remixare e ricreare i propri filmati di gioco con queste risorse trascinandoli e rilasciandoli nelle loro scene.
  • Omniverse Audio2Face, un’app abilitata per l’intelligenza artificiale che anima istantaneamente un viso 3D con solo una traccia audio, ora offre supporto per blendshape ed esportazione diretta nell’app MetaHuman Creator di Epic.

L’assistente virtuale di NVIDIA per la tua auto

C’è stato un passaggio dalla parte di gioco della conferenza stampa al segmento automobilistico. Kani ha mostrato il talento di un assistente virtuale realizzato con la piattaforma Omniverse di NVIDIA mentre descriveva il servizio DRIVE Concierge dell’azienda. L’assistente virtuale è progettato per funzionare con l’autista DRIVE dell’azienda e utilizza l’intelligenza artificiale conversazionale in tempo reale per completare varie attività. In un video dimostrativo, l’autista chiede all’assistente di aprire il tettuccio apribile, controllare i messaggi e prenotare la cena. Il Concierge pronuncia male il miso quando descrive la specialità dello chef del ristorante consigliato, ma è in grado di suggerire un vino bianco per accompagnare il pasto.

Kani ha anche descritto come i clienti utilizzano il ottava generazione della piattaforma DRIVE Hyperion dell’azienda, che è stato adottato da case automobilistiche, produttori di camion, produttori di automobili Tier 1 e aziende di robotaxi.

“Abbiamo alcuni partner che acquistano semplicemente i nostri chip e il sistema operativo principale mentre sviluppano le proprie applicazioni software, mentre altri partner si affidano a noi per l’intero stack, dal software di guida autonoma all’addestramento di modelli di intelligenza artificiale nel cloud”, ha affermato Kani.

DRIVE Hyperion è un’architettura di riferimento per lo sviluppo, il test e la convalida di veicoli autonomi. La piattaforma integra una suite di sensori che include 12 telecamere esterne, tre telecamere interne, nove radar, 12 ultrasuoni e un lidar frontale, oltre a un lidar per la raccolta di dati sulla verità a terra. DRIVE Hyperion offre lo stack software completo per la guida autonoma, nonché il monitoraggio e la visualizzazione del conducente che possono essere aggiornati via etere.

Kani ha affermato che la società sta lavorando con molti nuovi produttori di auto elettriche, tra cui molti in Cina.

“Queste auto elettriche miglioreranno nel tempo con ogni aggiornamento via etere”, ha affermato.

“Tali aziende possono trarre vantaggio da nuovi modelli di business che sono guidati dal software piuttosto che vendere un’auto e vederla degradare una volta che è stata cacciata dalla concessionaria”.

NVIDIA sta anche lavorando con TuSimple, un’azienda di autotrasporti autonomi che sta sviluppando una rete di trasporto merci in collaborazione con UPS, Navistar e Penske.

Kani ha affermato che lo sviluppo della tecnologia dei veicoli autonomi è una delle maggiori sfide per l’intelligenza artificiale. NVIDIA sta costruendo Drive Sim Replicator per aggirare questa difficoltà. La piattaforma utilizza dati sintetici per aiutare la tecnologia AV ad analizzare e comprendere ambienti difficili, come la guida notturna e la navigazione nelle zone di costruzione.

“Con i dati sintetici, gli ingegneri possono addestrare i modelli di intelligenza artificiale anche prima che i dati siano stati raccolti”, ha affermato Kani. “È accurato, a basso costo e colma le lacune per i dati non facilmente reperibili nel mondo reale”.

nvdiaconcerge.jpg

DRIVE Concierge di NVIDIA è un assistente virtuale che utilizza l’intelligenza artificiale conversazionale per rispondere alle richieste di un guidatore come la regolazione della temperatura dell’auto, il controllo dei messaggi e la prenotazione dei ristoranti.

Immagine: NVIDIA

Vedi anche



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.