Nicole Kidman parla della sua salute mentale in una nuova intervista Leave a comment


Nicole Kidman parla della sua salute mentale in una nuova intervista

Nicole Kidman ha rivelato di aver lottato con la depressione mentre interpretava Virginia Woolf dopo il divorzio da Tom Cruise.

Il vincitore dell’Oscar ha rivelato: “Io stesso ero in un posto in quel momento che era rimosso, depresso, non nel mio stesso corpo”.

La Kidman, che ha vinto un Oscar per la sua interpretazione dell’autrice nel film del 2002 The Hours, è apparsa su This Cultural Life di BBC Radio 4 il giorno di Capodanno e ha detto: “Non so se ho mai pensato al pericolo, penso Ero così dentro di lei”.

The Hours è stato girato un anno dopo che la Kidman ha annunciato il suo divorzio da Cruise, che aveva incontrato nel 1989. Nicole Kidman dice che le donne sui 40 sono considerate “finite” a Hollywood.

“Penso di essere io stesso in un posto in quel momento che era rimosso, depresso, non nel mio stesso corpo”, ha detto Kidman.

La Kidman, che attualmente interpreta Lucille Ball in Being the Ricardos di Aaron Sorkin, ha anche discusso della sua salute mentale in un’altra recente intervista, in cui ha affermato che spesso si sente “malinconica”.

Interrogata sull’ultima cosa che l’ha fatta piangere, la Kidman ha risposto: “È troppo personale. Ma sì, piango. Cerco di tenerlo nascosto, ma è tutto profondamente triste”.

L’ex marito di Nicole Kidman, Tom Cruise, è stato sposato tre volte: con Mimi Rogers dal 1987 al 1990, con Nicole Kidman dal 1990 al 2001 e con Katie Holmes dal 2006 al 2012.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.