Marko Simonović dei Bulls entra nei protocolli di salute e sicurezza COVID-19 – NBC Chicago Leave a comment


Simonović entra nei protocolli di salute e sicurezza COVID-19 originariamente apparso su NBC Sports Chicago

Marko Simonović è entrato nei protocolli di salute e sicurezza della NBA, il Chicago Bulls annunciato tramite il loro rapporto di infortunio mercoledì.

Simonović diventa il 17esimo giocatore ad entrare nei protocolli per la squadra. Solo Alex Caruso, il giocatore a due vie Tyler Cook e il firmatario dell’eccezione di disagio Mac McClung sono stati risparmiati fino a questo punto. Anche l’allenatore Billy Donovan rimane nei protocolli.

L’NBA ha recentemente ridotto il tempo di quarantena da 10 a sei giorni.

I Bulls giocheranno contro gli Atlanta Hawks mercoledì allo United Center. Gli Hawks continuano ad affrontare da soli i problemi del COVID-19. A partire da mercoledì mattina, 13 giocatori degli Hawks sono nei protocolli e due (Solomon Hill e De’Andre Hunter) sono fuori per infortunio. Bogdan Bogdanović, Gorgui Dieng e Malik Ellison sono entrati nei protocolli la mattina dopo la vittoria per 130-118 dei Bulls ad Atlanta lunedì sera; Bogdanović (41) e Dieng (22) hanno totalizzato minuti significativi in ​​quella partita.

A loro volta, gli Hawks hanno firmato un contratto di 10 giorni con Cam Oliver e Chris Clemons martedì mattina.

I Bulls sono senza Lonzo Ball, Tony Bradley, Ersan Ilyasova e Alfonzo McKinnie, tutti nei protocolli, così come Alex Caruso (distorsione al piede) e Patrick Williams (intervento al polso). Derrick Jones Jr. è discutibile con un tendine del ginocchio dolorante.

Clicca qui per seguire il podcast di Bulls Talk.

Scarica

Scarica MyTeams oggi!



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *