Mainframe Industries raccoglie 22,9 milioni di dollari per i giochi cloud-native Leave a comment


Unisciti ai leader del gioco, insieme a GamesBeat e Facebook Gaming, per il loro secondo Summit annuale di GamesBeat e Facebook Gaming | GamesBeat: Into the Metaverse 2 il prossimo 25-27 gennaio 2022. Scopri di più sull’evento.


Industrie mainframe ha raccolto 22,9 milioni di dollari per sviluppare giochi cloud-native in un finanziamento guidato da Andreessen Horowitz e un nuovo gruppo di investitori.

Lo studio di gioco finlandese-islandese fondato da ex veterani di CCP, Remedy Entertainment e Next Games sta sviluppando un gioco online multigiocatore di massa nativo del cloud non annunciato, progettato e realizzato in Mainframenegli studi di Helsinki e Reykjavik. Andreesen Horowitiz (a16z) in precedenza aveva guidato an $ 8,3 milioni tondi per Mainframe nel 2020.

Nel cloud gaming, un gioco viene elaborato in data center connessi a Internet, quindi i risultati vengono inviati tramite video allo schermo di un utente. Ciò consente ai giochi di fascia alta di sfruttare i vasti sistemi di elaborazione e memoria nel cloud e quindi visualizzare i risultati sulla macchina di un utente, che si tratti di un laptop di fascia bassa, un PC da gioco desktop, un dispositivo mobile o un display per console come un televisore.

Secondo il CEO Thor Gunnarsson, un gioco nativo del cloud consente all’azienda di sviluppare un singolo runtime nel cloud che consente al giocatore di accedere a quantità di spazio di archiviazione maggiori e più veloci, risultando in un mondo più vivace e dettagliato.

Evento

Il 2° Summit annuale di GamesBeat e Facebook Gaming Summit e GamesBeat: Into the Metaverse 2

Per saperne di più

Sopra: BlueLands di Mainframe.

Credito immagine: Mainframe

“Andreessen Horowitz ha deciso di raddoppiare e continuare a supportarci, il che ovviamente è fantastico”, ha dichiarato Gunnarsson in un’intervista a GamesBeat. “Come startup di giochi europea e nordica, questa è una grande notizia da questa parte dello stagno. Abbiamo lavorato duramente per costruire questa squadra ed è fantastico vedere i coinvestitori che si sono uniti a questo round”.

Il cloud gaming consente anche un crossplay senza interruzioni tra dispositivi mobili, PC e console, consentendo ai giocatori di accedere al proprio gioco da qualsiasi dispositivo e giocare contro chiunque su qualsiasi macchina. Lo streaming di giochi tramite il cloud è molto simile a quello che Netflix o Spotify hanno fatto per film e musica.

Maggiori dettagli sul gioco verranno rivelati in seguito, ha detto Gunnarsson. È un MMO sandbox open world e l’obiettivo è costruire un mondo online persistente accessibile da qualsiasi schermo.

Oltre a Gunnarsson, i fondatori di Mainframe Industries sono Börkur Einarsson, Kjartan Pierre Emilsson, Fridrik Haraldsson, Reynir Hardarson, Sulka Haro, Kristján Valur Jónsson, Jyrki, Korpi-Anttila, Saku Lehtinen, Ansu Lönnón, Eetu Martola, Vimarsson, e Helgi Thorarinsson.

Sopra: cervi nella foresta di Mainframe.

Credito immagine: Mainframe

“Ci stiamo divertendo un mondo”, ha detto Gunnarsson. “È molto divertente, molto lavoro. È stato un periodo interessante per costruire una squadra in tutta Europa nel bel mezzo di questi tempi distribuiti in cui stiamo vivendo, ma ne stiamo uscendo dall’altra parte anche meglio di quanto avessi sperato quando abbiamo iniziato. E non siamo molto lontani dal poter condividere qualche dettaglio in più sul nostro progetto e sul grande gruppo di talenti che è entrato a far parte dell’azienda negli ultimi 18 mesi. È stato davvero incoraggiante.”

I nuovi investitori in questo round includono il cofondatore di Twitch Kevin Lin; Anton Gauffin, CEO di Huuuge Games; Cédric Maréchal, ex vicepresidente senior di International presso Activision Blizzard; e Taavet+Sten (fondata dagli imprenditori Taavet Hinrikus e Sten Tamkivi). Jonathan Lai di Andreessen Horowitz si unisce al consiglio di amministrazione di Mainframe.

La dimensione del team è più che raddoppiata nell’ultimo anno a più di 55 persone, con assunzioni chiave da Amazon Web Services, Blizzard e Ubisoft. L’azienda ha 11 nazionalità a bordo del suo personale. Entro la fine dell’anno, Gunnarsson prevede che il personale raggiungerà i 60 anni.

Sopra: La serata nel deserto di Mainframe.

Credito immagine: Mainframe

L’azienda ha anche un nuovo studio a Parigi. Il governo finlandese ha inoltre sostenuto l’azienda con un prestito per ricerca e sviluppo.

“Il programma di sostegno pubblico è un ottimo esempio dei finanziamenti di cui possono trarre vantaggio le startup europee”, ha affermato Gunnarsson.

La società sta utilizzando Unreal Engine di Epic per sviluppare il suo primo gioco e Gunnarsson ha affermato che il team sta effettuando il passaggio a Unreal Engine 5, che dovrebbe essere rilasciato ufficialmente il prossimo anno.

“Stiamo cercando di spingere il più aggressivamente possibile in termini di caratteristiche visive e di sfruttare alcune delle nuove funzionalità che portano con Unreal Engine 5”, ha detto Gunnarsson. “Siamo molto concentrati sulla creazione di un MMO giocabile su dispositivi mobili, PC e console.

Il gioco supporterà sia i giocatori attivi che gli spettatori che possono supportare i loro amici nel gioco.

“Questa è una parte dell’innovazione che speriamo di guidare nel settore”, ha detto Gunnarsson.

GiochiBeat

Il credo di GamesBeat quando copre l’industria dei giochi è “dove la passione incontra il business”. Cosa significa questo? Vogliamo dirti quanto le notizie siano importanti per te, non solo come decisore in uno studio di gioco, ma anche come fan dei giochi. Sia che tu legga i nostri articoli, ascolti i nostri podcast o guardi i nostri video, GamesBeat ti aiuterà a conoscere il settore e a divertirti a interagire con esso.

Come lo farai? L’iscrizione include l’accesso a:

  • Newsletter, come DeanBeat
  • I relatori meravigliosi, educativi e divertenti dei nostri eventi
  • Opportunità di networking
  • Interviste, chat ed eventi “open office” riservati ai soli membri con lo staff di GamesBeat
  • Chatta con i membri della community, lo staff di GamesBeat e altri ospiti nel nostro Discord
  • E forse anche un divertente premio o due
  • Presentazioni a feste che la pensano allo stesso modo

Diventare socio



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.