L’ultima fusione di giochi stabilisce saldamente Dallas come hub di esport Leave a comment


Mike Rufail, fondatore e chief gaming officer presso Invidia di gioco, ha spiegato con entusiasmo la fusione di gioco con Gioco ottico e come Dallas sta diventando un hub di eSports mentre parla con Host Katie SteinberG.

Un grande cambiamento rispetto alla fusione sarà il nome della squadra: il franchise di Call of Duty League con sede in Texas Impero di Dallas sarà rinominato in OpTic Texas. Rufail ritiene che la fusione avrà successo grazie ai due proprietari con caratteristiche molto diverse ma essenziali per la gestione di un’attività redditizia. Complimentandosi con Hector Rodriguez, proprietario e CEO di OpTic, come leader carismatico, Rufail è più attratto dalle operazioni aziendali e crede che questi tratti “colmino le lacune reciproche”.

Scherzando, Rufail rise: “Mi completa”.

Tuttavia, il motivo principale alla base della fusione dei giochi è quello di riunire due società di giochi di e-sport di alto livello altamente competitive, di successo e di alto livello per completare l’esperienza dei fan.

“Stiamo cercando di offrire un’esperienza alle persone che ci guardano e supportano la nostra squadra”, ha spiegato. “È tutto per i fan”.

Al momento di decidere il rebranding del nome, Rufail ha suggerito ai due di mantenere il nome di OpTic poiché ha una presenza globale più grande nel settore degli e-sport. Essendo nativi del Texas, i due hanno anche deciso di includere tutto il Texas invece di concentrarsi su Dallas, sperando di renderlo più speciale per l’intero stato.

Rufail ha commentato la sua eccitazione per l’attenzione che la fusione sta portando all’industria degli e-sport, sperando che aiuti a coinvolgere più persone e mostri ai concorrenti un esempio di ciò che è possibile.

Fortunatamente, sia i fan che i giocatori non vedono l’ora di scoprire il futuro di OpTic Texas e di costruire una “casa” per la sua famiglia di gioco a Dallas.

“I fan ne sono felici e non vedono l’ora di vedere cosa faremo insieme… Penso che capiscano che daremo loro una buona esperienza”, ha detto Rufail.

Più come questa storia:

Dopo 20 anni di carriera professionale, Warren Moon aveva un piano di gioco dopo il pensionamento

Perché DraftKings ha scelto di raddoppiare le scommesse?



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.