L’innovativo sistema di LG Electronics può avviare le auto tramite il riconoscimento facciale Leave a comment


L’innovativo sistema di telecamere di bordo di LG Electronics è in grado di riconoscere il conducente e gli altri passeggeri e rilevare i movimenti delle dita.


LG Electronics ha sviluppato un innovativo sistema di telecamere di bordo in grado di riconoscere il conducente e gli altri passeggeri e rilevarne i gesti e i movimenti delle dita. La società ritiene che la sua tecnologia brevettata possa essere collegata alla guida autonoma, alla realtà aumentata (AR) e alla realtà virtuale (VR) e alle comunicazioni mobili di quinta generazione (5G).

Secondo la World Intellectual Property Organization (WIPO), LG Electronics ha presentato domande di brevetto per il suo metodo di autenticazione biometrica e dispositivo basato su più telecamere di bordo presso l’USIPO (Organizzazione per la proprietà intellettuale degli Stati Uniti) e l’Ufficio per la proprietà intellettuale coreana (KIPO) in Agosto 2019. Recentemente, il brevetto è stato divulgato.

LG Electronics afferma che il suo sistema di telecamere può ridurre i costi di implementazione dei sistemi biometrici per le automobili.

Questa tecnologia consente al conducente di avviare un’auto tramite il riconoscimento facciale e di controllare l’auto con i gesti. Inoltre, il riconoscimento facciale sarà in grado di determinare le attuali condizioni di salute di un conducente e se il conducente sta guidando l’auto assonnato. Ad esempio, questa tecnologia può determinare se l’auto può continuare a funzionare in caso di una situazione imprevista mentre il suo passeggero dorme durante la guida autonoma.

Questa tecnologia può essere collegata ad auto a guida autonoma, moduli di intelligenza artificiale (AI), robot drone, dispositivi AR e VR e servizi 5G, spiega LG Electronics.

Allo stesso tempo, LG Electronics ha chiesto la registrazione di più brevetti su un processore che autentica i conducenti registrati con foto, una memoria che memorizza i malfunzionamenti della fotocamera e un dispositivo di controllo dell’auto che mostra un malfunzionamento sul display dell’auto quando l’auto è fuori uso . Questi elementi verranno utilizzati nella tecnologia di riconoscimento facciale dell’utente insieme al brevetto precedente, affermano gli esperti di tecnologia.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.