L’evoluzione svedese perde 3 miliardi di dollari di valore di mercato con l’accusa di gioco illegale Leave a comment


STOCCOLMA, 17 novembre (Reuters) – La società di giochi svedese Evolution AB (EVOG.ST) mercoledì ha perso circa 3 miliardi di dollari di valore di mercato, dopo che uno studio legale statunitense l’ha accusata di operare in paesi come l’Iran, in violazione delle sanzioni statunitensi.

Il produttore di slot machine online e giochi di roulette è cresciuto rapidamente poiché sempre più persone si sono rivolte al gioco d’azzardo online durante la pandemia, con gli Stati Uniti che sono diventati un punto focale, poiché più delle sue regioni legalizzano le scommesse sportive.

La denuncia è stata presentata in una lettera la scorsa settimana alla divisione del New Jersey di applicazione del gioco per conto di investigatori privati ​​senza nome, Bloomberg. segnalato.

Lo studio legale, Calcagni & Kanefsky LLP, non ha risposto alle richieste di commento al di fuori dell’orario di lavoro.

Il rapporto Bloomberg afferma che gli investigatori, assunti da un concorrente statunitense di Evolution, si sono registrati mentre giocavano tramite indirizzi Internet a Singapore e Hong Kong, dove le scommesse online sono vietate.

Un portavoce di Evolution ha negato l’accusa, affermando che rispettava rigorosamente tutte le leggi e i regolamenti applicabili.

“Utilizziamo tutti gli strumenti a nostra disposizione per bloccare il gioco da alcuni paesi, compresi tutti i paesi nelle liste di sanzioni menzionate nell’articolo”, ha affermato.

Evolution non possiede né controlla nessuno degli operatori con cui lavora e non ha alcun rapporto diretto con il giocatore sottostante e non è coinvolto nella gestione del denaro dei giocatori, ha aggiunto.

Le azioni della società sono scese del 9% negli scambi mattutini, dopo un balzo del 62% quest’anno a una valutazione di $ 33 miliardi.

Mentre Evolution trattiene i suoi giochi dai paesi nelle liste di sanzioni, la denuncia solleva interrogativi e potrebbe attirare maggiore attenzione da parte delle autorità di regolamentazione, il che non è positivo, ha affermato l’analista di Pareto Securities Marlon Värnik.

La divisione esecutiva del New Jersey a cui è stata presentata la denuncia è il braccio investigativo del sistema di regolamentazione dei casinò e persegue tutti i reati relativi ai casinò.

Segnalazione di Supantha Mukherjee e Boleslaw Lasocki; Montaggio di Clarence Fernandez

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.