Le etichette elettroniche per scaffali in perovskite sono un nuovo strumento per FMCG/settore al dettaglio Leave a comment


Tecnologie del salice sta lanciando le prime etichette elettroniche da scaffale al mondo basate su celle fotovoltaiche in perovskite.

L’etichetta elettronica per scaffale in perovskite (PESL) è il secondo prodotto di Tecnologie del salice utilizzando celle fotovoltaiche in perovskite, le prime celle di grandi dimensioni progettate per la costruzione di facciate. La nuova soluzione pionieristica rappresenta la categoria IoT: è un sistema intelligente per il funzionamento delle etichette elettroniche. È importante sottolineare che, a differenza delle ESL tradizionali, è alimentato non da una batteria ma da una cella fotovoltaica in perovskite.

Le etichette elettroniche dotate di una propria fonte di alimentazione praticamente inesauribile, che non richiedono la costosa e dispendiosa sostituzione della batteria, non solo sono più economiche e più comode da usare rispetto alle tradizionali ESL, ma offrono anche efficienza energetica e consentono di rinunciare a batterie molto dannose per l’ambiente. E questo è un passo importante nell’attuazione della strategia di sviluppo sostenibile.

Utilizzando celle fotovoltaiche in perovskite, i PESL rappresentano una soluzione innovativa anche in considerazione delle loro capacità uniche di comunicare con i clienti dei negozi al dettaglio. Riducono significativamente i tempi di etichettatura del prodotto e, soprattutto, consentono la verifica del prezzo in tempo reale.

Le celle fotovoltaiche in perovskite di Saule Technologies, pur essendo molto più efficienti, ad esempio, delle Amorfo le celle fotovoltaiche al silicio utilizzate nei calcolatori, mostrano un’elevata efficienza anche alla luce artificiale. Poiché continuano a funzionare in modo efficiente anche quando i raggi di luce cadono con una forte angolazione ‒ come nel caso delle lampade a sospensione possono fornire energia ai prodotti disposti sui ripiani inferiori. Inoltre, a differenza delle celle solari al silicio, sono molto sottili, leggere e flessibili.

Date queste proprietà uniche, le celle fotovoltaiche in perovskite non occupano molto spazio sui PESL, eppure sono così efficienti da poter alimentare i dispositivi elettronici che le gestiscono, compreso il display e il modulo di comunicazione wireless. Ciò consente di modificare a distanza i messaggi visualizzati sull’etichetta anche più volte al giorno, facilitando, ad esempio, la vendita di prodotti con scadenza prossima.

“Con i PESL, le catene di vendita al dettaglio saranno in grado di ridurre rapidamente i prezzi dei prodotti alimentari che si avvicinano alla data di scadenza. Ciò impedirà lo spreco di enormi quantità di cibo, che in un mondo in cui così tante persone soffrono ancora la fame sembra insostenibile. I nuovi strumenti di trading forniti dai PESL ci consentiranno di risparmiare milioni di tonnellate di cibo ogni anno”, ha affermato Olga Malinkiewicz, CTO di Saule Technologies.

La nuova tecnologia aprirà la strada a vari strumenti di marketing e pubblicità finora non disponibili. Ad esempio, i negozi potranno lanciare sconti casuali a breve termine (ad esempio di un’ora) su prodotti selezionati per aumentare la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.

Insieme alle etichette, Saule Technologies fornisce anche sistemi IT e hardware integrati completi che utilizzano trasmettitori di dati abilitati PESL, nonché capacità di calcolo e analisi basate su cloud. I test iniziali della tecnologia PESL verranno effettuati in collaborazione con Google Cloud Platform.

Poiché il processo operativo è semplice, le modifiche dei prezzi possono essere introdotte in modo centralizzato e sincrono in tutti i negozi al dettaglio della catena.

“È incredibile quello che questa soluzione può fare con un solo clic. Consente di modificare i prezzi dei prodotti disposti su milioni di scaffali, in migliaia di negozi”, ha osservato Artur Kupczunas, CEO di Saule Technologies.

Il PESL sviluppato e prodotto da Saule Technologies, leader mondiale della tecnologia perovskite con sede in Polonia, è dotato di un display e-ink (bi o tricolore), un modulo di comunicazione wireless e una cella fotovoltaica perovskite come fonte di alimentazione.

Saule Technologies offre PESL in modo diversificato Gamma di forme, colori e dimensioni (da 1,54” a 12,5”). Insieme al prezzo, possono visualizzare testi e grafica, fungendo così da efficace piattaforma per veicolare messaggi aggiuntivi: annunci pubblicitari, annunci di sconti speciali, campagne di fidelizzazione e molti altri. Con un’opzione di modifica remota (wireless) del contenuto del display fino a 15 volte al giorno, la durata del PESL è di circa 10 anni.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.