La squadra delle accise fa irruzione nello showroom di elettronica a Sitabuldi, sequestra whisky scozzese del valore di Rs 15 lakh Leave a comment


Nagpur: Agendo su una soffiata, una squadra del Dipartimento delle accise statali ha fatto irruzione in uno showroom di elettronica vicino a Shani Mandir, a Sitabuldi, e ha sequestrato 20 cartoni di whisky scozzese prodotto nel Madhya Pradesh. Successivamente, sulla base delle informazioni fornite dai dipendenti dello showroom, la squadra ha fatto irruzione in una casa nella colonia di Navjivan, Wardha Road, e ha sequestrato altre 25 scatole di whisky scozzese. Il whisky sequestrato vale 15 lakh di rupie. A questo proposito sono state arrestate due persone.

Il raid è stato condotto su Mangalam Traders, secondo un rapporto in un quotidiano hindi.

Lo stock di whisky scozzese è stato portato dal Madhya Pradesh eludendo le accise. Il marchio scozzese è stato bandito nel Maharashtra. Era la prima volta che lo stock di liquori veniva sequestrato da uno showroom di elettronica a Nagpur. Il marchio di whisky scozzese è molto richiesto a Nagpur e quindi portato dal Madhya Pradesh a un prezzo più conveniente e poi venduto in città a un prezzo superiore.





Secondo il rapporto, quando la squadra del Dipartimento delle accise di Stato ha iniziato a ispezionare il Mangalam Electronics Showroom, hanno trovato bottiglie di whisky scozzese riempite in scatole di ventilatori e altri strumenti elettronici. Successivamente la squadra ha anche fatto irruzione nella casa nella colonia di Navjivan. Sono state sequestrate 45-50 bottiglie di whisky scozzese per un valore di 15 lakh di rupie.

I raid sono stati condotti dagli ispettori Subhash Khare, Pravin Mohatkar, Kishore Chaudhary, dai sottoispettori Mohan Patil, Mukund Chipitwar, Vinod Bhoyar, Vishal Kolhe e altro personale sotto la guida del vice commissario Mohan Varde e del sovrintendente Pramod Sonone.







Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.