La proposta mette a rischio le persone non vaccinate per i costi sanitari del COVID-19 Leave a comment


Gli abitanti dell’Illinois non vaccinati dovrebbero pagare di tasca propria le spese sanitarie, comprese le spese ospedaliere, se contraggono il COVID-19 in base alla legislazione presentata lunedì alla Camera dell’Illinois.

È probabile che il disegno di legge del rappresentante dello stato Jonathan Carroll affronti sfide legali e respingimento politico, ma il democratico di Northbrook ha minimizzato tali preoccupazioni, affermando che tutto si riduce alla frustrazione tra coloro che “hanno seguito la scienza e … hanno cercato di fare la cosa giusta ” e quelli che “scelgono di non vaccinarsi, che possono farlo, qualunque cosa scelgano”.

“Penso che sia ora di dire ‘Se scegli di non farti vaccinare, allora ti assumerai anche il rischio che se prendi il COVID e ti ammali, la responsabilità è su di te'”, ha detto Carroll.

Rappresentante statale Jonathan Carroll, D-Northbrook.

Rappresentante statale Jonathan Carroll, D-Northbrook.
Foto fornita

La legislazione di Carroll modificherebbe il codice assicurativo dello stato in modo che “una persona che ha diritto a ricevere un vaccino COVID-19 e sceglie di non essere vaccinata paghi di tasca propria le spese sanitarie se la persona viene ricoverata in ospedale a causa di COVID-19″. sintomi.”

Tale aggiornamento riguarderebbe le polizze assicurative sanitarie o infortunistiche individuali emesse o rinnovate a partire dal 1° gennaio 2023.

“Questa ora sta diventando una malattia dei non vaccinati”, ha detto Carroll

“Se qualcuno ovviamente non può avere un vaccino per motivi di salute, è una conversazione completamente diversa. Ma se sei una persona abile in grado di ottenere questo vaccino e scegli di non farlo, allora ci metti tutti a rischio, e lo vediamo mentre le varianti continuano a diffondersi”, ha detto Carroll.

“Abbiamo provato tutto il possibile per educare il pubblico sul vaccino. Ancora una volta, il vaccino funziona e le persone, per qualsiasi motivo, scelgono di non ottenerlo. Ora siamo arrivati ​​al punto in cui… non dovrebbe essere responsabilità di quelli di noi che lo sono”.

Il passaggio del disegno di legge richiederebbe il superamento di ostacoli legali e politici.

Il leader repubblicano del Senato Dan McConchie, di Hawthorn Woods, ha dichiarato in una breve dichiarazione che si oppone a “togliere l’assistenza sanitaria agli abitanti dell’Illinois”.

Il leader della minoranza al Senato dello Stato Dan McConchie di Hawthorn Woods partecipa a una conferenza stampa virtuale a marzo.

Il leader della minoranza al Senato dello Stato Dan McConchie di Hawthorn Woods partecipa a una conferenza stampa virtuale a marzo.
BlueRoomStream

E secondo la legge federale, i piani assicurativi, come quelli offerti dal “Marketplace” dell’Affordable Care Act, coprono il trattamento per condizioni mediche preesistenti e non possono interrompere la copertura per i cambiamenti nello stato di salute di una persona. Ciò include la diagnosi o il trattamento di COVID-19, secondo healthcare.gov.

Interrogato su tali problemi, Carroll ha affermato che ci sono sfide legali per ogni disegno di legge.

Carroll ha affermato che alcuni dei suoi colleghi alla Camera sono “molto favorevoli” alla legislazione, ma il disegno di legge di lunedì è un “punto di partenza: vedremo dove andranno le conversazioni”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.