La nuova variante aggrava i problemi di salute mentale – KIRO 7 News Seattle Leave a comment


Proprio quando le persone pensavano che sarebbero state in grado di godersi una stagione delle vacanze in stile pre-pandemia, è arrivata la nuova variante altamente contagiosa, che sembrava aver portato più sentimenti di paura e ansia.

E dopo una settimana di stress da vacanza, grandi interruzioni di viaggio negli aeroporti e sulle strade, la variante omicron è apparentemente l’ultima cosa di cui le persone hanno bisogno per iniziare il nuovo anno.

“Stiamo vedendo nel nostro centro di accesso alla salute mentale qui, molte più chiamate in arrivo con pazienti con ansia, depressione, problemi di uso di sostanze che sono davvero significative e talvolta salendo al livello di disturbo clinico che vediamo un aumento significativo della frequenza e dell’acutezza “, ha affermato il dottor Tobias Dang, psichiatra della Kaiser Permanente.

Dall’inizio della pandemia nel 2020, Dang ha affermato di aver visto un aumento del 20% della domanda di servizi di salute mentale, che sperava sarebbe diminuito nel tempo, ma non è successo. Mentre le persone affrontano più quarantene, chiusure e piani cancellati, sottolinea l’importanza della cura di sé, che coinvolge struttura e routine e non solo nelle attività quotidiane.

“Ma anche avere una struttura sociale coerente, quindi ovviamente dipende dal fatto che si viva a casa da soli o con la famiglia, ma rimanere in contatto socialmente è come – o rimanere attivi socialmente è importante quanto rimanere attivi fisicamente”, ha detto Dang.

Mentre la nuova variante ha provocato una nuova ondata di ansia, Dang incoraggia anche le persone a limitare la quantità di notizie che stanno consumando.

“Penso che sia importante limitare il tempo sullo schermo e il tempo per le notizie in generale. (Forse) una volta al giorno, usa davvero il tempo di concentrazione, forse mezz’ora o qualcosa del genere per informarti sulle notizie di alto livello. Penso che troppi dettagli per me stesso anche come medico, ma troppi dettagli per (un) laico possono essere fonte di confusione e provocare ansia.

Pur non riducendo al minimo il bilancio della salute mentale che la pandemia ha avuto nel mondo, Dang crede che le persone siano diventate più resilienti.

“Penso anche che le persone con cui siamo diventati più adattabili nel tempo all’ignoto. Perché come sappiamo, una delle frasi aggiuntive del 2021 è che l’unica costante è il cambiamento, quindi non possiamo più fare affidamento sulla prevedibilità delle cose”, ha affermato Dang.

Dang ha detto che se sei sempre più incapace di svolgere compiti e obblighi quotidiani, è tempo di cercare aiuto. Ha anche detto che c’è la responsabilità di stare attenti ai nostri cari.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.