La lezione di elettricità/elettronica aiuta al Niagara Career and Technical Education Center Leave a comment


Nella foto, da sinistra: Logan Spagna, Cameron Davidson (Wilson High School), Sean Uhrich (Lewiston-Porter), Kevin Peck (Wilson), Vincent Burke (Nord Tonawanda), Lucas Smith (Nord Tonawanda), Jacob LaPresta (Lewiston-Porter ), Ian Nugent (Wilson), Chris Rathman (Starpoint), Michael Kindron (North Tonawanda), Elizabeth Wilcox (Wilson), Greg Marshall (Niagara Falls), Owen Becigneul (North Tonawanda), Travis Franke (Starpoint), Derek Kennedy ( Cascate del Niagara), Gabriel Christopher (North Tonawanda) e Matt Brown (Lewiston-Porter).  In sottofondo: Tristan Watts (Cascate del Niagara).

Nella foto, da sinistra: Logan Spagna, Cameron Davidson (Wilson High School), Sean Uhrich (Lewiston-Porter), Kevin Peck (Wilson), Vincent Burke (Nord Tonawanda), Lucas Smith (Nord Tonawanda), Jacob LaPresta (Lewiston-Porter ), Ian Nugent (Wilson), Chris Rathman (Starpoint), Michael Kindron (North Tonawanda), Elizabeth Wilcox (Wilson), Greg Marshall (Niagara Falls), Owen Becigneul (North Tonawanda), Travis Franke (Starpoint), Derek Kennedy ( Cascate del Niagara), Gabriel Christopher (North Tonawanda) e Matt Brown (Lewiston-Porter). In sottofondo: Tristan Watts (Cascate del Niagara).

Inviato

Ven, 22 ottobre 2021 18:15

Il personale addetto alla manutenzione del BOCES di Orleans/Niagara è stato così impegnato nel corso dell’anno scolastico e dell’estate che alcuni progetti non sono riusciti a realizzarli. Uno di loro stava collegando l’edificio di stoccaggio al Niagara Career and Technical Education Center con l’elettricità.

“C’era un pannello che dovevi camminare fino al retro dell’edificio per accenderlo, che si collegava a una prolunga e si collegava a una serie di luci da lavoro in gabbia. A volte era difficile navigare attraverso l’edificio, soprattutto se era buio”, ha spiegato l’insegnante Logan Spain. “Così, ho chiesto se la mia classe poteva occuparsi del cablaggio. Ho pensato che sarebbe stato un buon progetto per loro e aiutare il personale di manutenzione e fargli risparmiare tempo e denaro”.

La classe spagnola e un piccolo gruppo di studenti di gestione della manutenzione dell’edificio nella classe di Vinnie Piaskowski hanno trascorso diversi giorni a cablare l’edificio. Gli studenti si divertono a fare esperienza pratica.

“Penso che siano entusiasti del fatto che questa sarà una struttura permanente”, ha detto la Spagna. “Potranno sempre guardare questo edificio e sapere che, grazie a loro, ha l’elettricità”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.