La Commissione elettorale afferma che le macchine per il voto elettronico “nessun problema ora” Leave a comment


La Commissione elettorale afferma che le macchine per il voto elettronico

La Commissione elettorale ha respinto i dubbi sull’EVMS. (File)

Nuova Delhi:

L’uso delle macchine per il voto elettronico (EVM) non è un problema ora, ha affermato sabato il capo commissario elettorale Sushil Chandra, affermando che c’è un senso di orgoglio per il fatto che l’India abbia sviluppato una macchina che dia risultati accurati e più veloci.

Le sue osservazioni sono arrivate in una conferenza stampa convocata per annunciare il programma delle elezioni dell’assemblea per Uttar Pradesh, Punjab, Goa, Manipur e Uttarakhand.

Rispondendo a una domanda sui partiti che perdono le elezioni mettendo in dubbio la credibilità degli EVM, Chandra ha affermato: “EVM non è un problema ora”. “EVM esiste dal 2004 e più di 315 milioni di elettori hanno utilizzato EVM. Siamo orgogliosi che questo paese abbia sviluppato una macchina del genere che fornisce risultati accurati e più rapidi”, ha affermato.

La Commissione elettorale distribuirà il percorso di verifica della carta verificabile degli elettori (VVPAT) insieme all’EVM in ogni seggio elettorale nelle elezioni dell’assemblea dei cinque stati per aumentare la trasparenza e la credibilità del processo elettorale poiché il VVPAT, chiamato anche macchine per la traccia della carta, consente un elettore per verificare il proprio voto.

Sono già stati presi accordi per garantire la disponibilità di un numero adeguato di EVM e VVPAT per il regolare svolgimento delle elezioni, afferma la dichiarazione della CE sul calendario delle votazioni.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.