La carenza di manodopera nel settore sanitario aggrava il burnout dei lavoratori a livello nazionale: studio Leave a comment


Una confluenza di problemi ha messo a dura prova i sistemi sanitari durante la pandemia in corso e potrebbe portare a un aumento dei costi nel 2022, secondo Moody’s.

In un nuovo rapporto, l’azienda ha evidenziato come le pressioni in corso nel mercato del lavoro sanitario – che sono iniziate molto prima della pandemia ma sono state esacerbate da essa – stanno creando un costoso cambiamento per i datori di lavoro.

“Dopo una breve tregua, l’uso di costosa manodopera a contratto per l’assistenza infermieristica è aumentato poiché i casi di COVID-19 sono aumentati con la variante Delta. Molti ospedali riferiscono che i salari orari per il lavoro a contratto sono nuovamente aumentati e, in alcuni casi, a un livello più alto. rispetto all’impennata osservata a metà del 2020”, osserva il rapporto.

È per questo che l’amministratore delegato associato di Moody’s, Lisa Goldstein, ha affermato che il paese sta affrontando una “scarsità di manodopera nazionale molto pronunciata”.

L'infermiera registrata Kelsey Simons fa una pausa mentre indossa i suoi dispositivi di protezione individuale (DPI) prima di curare un paziente positivo alla malattia di coronavirus (COVID-19) all'interno della loro stanza di isolamento nell'unità di terapia intensiva (ICU) al Sarasota Memorial Hospital di Sarasota, Florida, Stati Uniti , 21 settembre 2021. REUTERS/Shannon Stapleton

L’infermiera registrata Kelsey Simons fa una pausa mentre indossa i suoi dispositivi di protezione individuale (DPI) prima di curare un paziente positivo alla malattia di coronavirus (COVID-19) all’interno della loro stanza di isolamento nell’unità di terapia intensiva (ICU) al Sarasota Memorial Hospital di Sarasota, Florida, Stati Uniti , 21 settembre 2021. REUTERS/Shannon Stapleton

Ma una cosa diversa dalla carenza pre-COVID-19 è l’aggiunta di infermieri esperti che si esauriscono e vanno in pensione a causa dell’intensa domanda sul posto di lavoro in mezzo alla pandemia, secondo Goldstein.

Inoltre, scarseggiano anche altri operatori sanitari, in particolare quelli non clinici. Ciò include quelli nei settori dell’ambiente, delle pulizie e della sicurezza informatica.

“Quindi la carenza di manodopera è molto più ampia e molto più profonda ora che in passato”, ha detto Goldstein.

Ci sono diversi fattori che aggravano la carenza, inclusa la retribuzione dei lavoratori. È molto più gratificante dal punto di vista finanziario per gli operatori clinici lavorare come appaltatori piuttosto che per gli ospedali, motivo per cui gli ospedali stanno vedendo un aumento dei costi, ha affermato Goldstein.

Un altro fattore chiave nella carenza di personale è il lavoro molto impegnativo e difficile causato da COVID-19 e dai suoi picchi. I mandati dei vaccini sono un altro fattore della carenza di lavoratori.

“È un vero problema, dal punto di vista finanziario, che porterà a margini più bassi nel breve termine”, ha affermato Goldstein.

“Indubbiamente porterà a costi più elevati per tutti coloro che cercano assistenza sanitaria. Quindi potremmo vedere un aumento dei premi, nelle nostre fatture sanitarie ospedaliere”, ha aggiunto.

L’unico lato positivo è che la pandemia ha stimolato l’interesse nel settore sanitario, come dimostra l’aumento delle iscrizioni alle scuole per infermieri nel 2020. Ma ciò non aiuta con la carenza di personale di oggi.

“Gli ospedali … dovranno investire molte risorse non solo per reclutare ed essere competitivi nei loro stipendi”, ma anche per trattenere i dipendenti, il che porterà all’inflazione dei salari, ha affermato Goldstein.

I bisogni dell’invecchiamento della popolazione statunitense manterranno la pressione sui bisogni di manodopera e, di conseguenza, ha affermato Goldstein, sui margini degli ospedali.

Segui Anjalee su Twitter @AnjKhem

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finance.

Segui Yahoo Finanza su Twitter, Facebook, Instagram, Flipboard, SmartNews, LinkedIn, Youtube.

Vertice di tutti i mercati

Vertice di tutti i mercati





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *