KTM aggiorna 390 Adventure con elettronica aggiornata per il 2022 Leave a comment


Anche se assente alla recente conclusione EICMA 2021, gigante motociclistico austriaco KTM ha apportato revisioni alla sua gamma di modelli, il cui lancio è previsto per il 2022. Abbiamo già parlato della nuova e migliorata 1290 Super Duke GT, che presenta elettronica, colori e un sottotelaio rinforzati rivisti. Questa volta, il marchio Mattighofen sta aggiornando il suo avventuriero entry-level sotto forma di 390 Adventure.

Il KTM 390 Adventure, che ha debuttato per la prima volta nel mercato globale nel 2020, è stata accolta con elogi e critiche. Da un lato, la bici è stata elogiata come una delle bici da avventura più fuoristrada, orientate alle prestazioni e entry-level sul mercato. D’altra parte, sono emerse numerose segnalazioni di problemi di affidabilità che vanno da serbatoi di carburante incrinati, guasti elettronici e altri problemi di varia gravità. Si spera che, con le revisioni che KTM ha apportato alla 390 Adventure, questi problemi ora si presenteranno più a lungo nei modelli in arrivo. Diamo un’occhiata più da vicino, vero?

2022 KTM 390 Adventure - Studio, profilo sinistro

Per cominciare, proprio come tutte le moto in programma per il lancio nell’anno modello 2022, la nuova KTM 390 Adventure è dotata di un motore ottimizzato Euro 5. Ha ancora la forma di un motore monocilindrico da 373 cc, raffreddato a liquido, e produce circa 43 cavalli. A completare ulteriormente il motore aggiornato, tuttavia, c’è una suite rivista di ausili elettronici che distingue questa bici dalle altre macchine adatte ai principianti. Ottiene modalità di controllo della trazione che possono essere attivate per le impostazioni su strada o fuoristrada. Inoltre, l’ABS per la ruota posteriore si spegne automaticamente quando si passa alla modalità fuoristrada.

Oltre al motore e all’elettronica, la KTM 390 Adventure 2022 presenta ruote riviste, che ora sono dotate di dieci raggi rispetto alla configurazione a dodici razze del modello precedente. KTM afferma che questi cerchi in lega rivisti offrono una migliore maneggevolezza su strada e fuoristrada. Tuttavia, non fornisce informazioni sui vantaggi in termini di peso della nuova configurazione delle ruote. Considerando le revisioni al sistema di scarico della bici e alla configurazione delle ruote, il modello 2022 ora punta la bilancia a 158 chilogrammi a secco, ancora piuttosto impressionante per una bici da avventura.

2022 KTM 390 Adventure - Fuoristrada
2022 KTM 390 Adventure - Azione

Infine, non puoi davvero chiamarlo un anno modello 2022 se non arriva in “nuovi colori sorprendenti”, giusto? Bene, questo è esattamente ciò che KTM ha fatto con la nuova 390 Adventure. Abbandonando le precedenti colorazioni nera e arancione, i nuovi modelli KTM presentano un motivo blu scuro e arancione, una colorazione che abbiamo visto per la prima volta nella 1290 Super Duke R di terza generazione. Per coloro che cercano un’estetica più sobria, tuttavia, KTM è anche offrendo la 390 Adventure in una colorazione nera e grigia, con accenti arancioni.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.