Il nuovo rapporto evidenzia la crisi della salute mentale Leave a comment


ORLANDO, Fla. – Durante la pandemia, c’è stata molta attenzione non solo sulla salute fisica ma anche sulla salute mentale.

Mental Health America ha rilasciato il suo relazione annuale questa settimana che si concentra su due aree: la prevalenza della malattia mentale e l’accesso alle cure. Ha scoperto che quasi 50 milioni di americani – quasi il 20% – stanno vivendo una sorta di malattia mentale e più della metà non riceve cure.

[TRENDING: Embattled Orlando attorney permanently disbarred by Fla. Supreme Court | Become a News 6 Insider (it’s free!)]

Il presidente e CEO dell’organizzazione no-profit Schroeder Stribling si è unito all’ancora Justin Warmoth su “The Weekly on ClickOrlando.com” per scomporre il rapporto e discutere cosa deve accadere per affrontare questa crescente crisi.

Anno Domini

“La cosa veramente importante del nostro rapporto è che si tratta di un’istantanea del 2019”, ha affermato Stribling. “Ciò significa che non abbiamo registrato i dati del 2020 e del 2021, dove sappiamo che il quadro sarà peggiore”.

La Florida si è classificata al 25esimo posto assoluto nel paese, ma al 49esimo per quanto riguarda l’accesso alle cure.

I risultati sono stati ancora più preoccupanti per le nuove generazioni. Quasi un bambino su cinque di età compresa tra 12 e 17 anni ha avuto un episodio depressivo maggiore e oltre il 60% non riceve cure. In effetti, i gruppi medici statunitensi, tra cui l’American Academy of Pediatrics, hanno dichiarato un’emergenza nazionale.

Guarda l’intervista completa nel video player sopra.

Copyright 2021 di WKMG ClickOrlando – Tutti i diritti riservati.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.