Il miglior monitor da gioco: preparati per un mondo di hertz Leave a comment


Quando si tratta di sparatutto in prima persona, corse o persino MMO (giochi online multiplayer di massa), la differenza tra vittoria e sconfitta è un gioco di pixel. Ecco perché avere un monitor da gioco in grado di soddisfare il tuo desiderio di vincere è la chiave per scalare qualsiasi classifica.

Ma cosa succede se non si dispone di un monitor da gioco? L’acquisto di uno può essere una ricerca di per sé. Ci sono numerose opzioni disponibili sul mercato e molte variabili che dovresti considerare quando decidi il monitor che fa per te. Quindi, per aiutarti, lascia che l’elenco seguente serva come mappa del mondo, guidandoti attraverso il culmine dei migliori monitor di gioco dell’anno.


Un monitor impressionante adatto a tutti i generi


samsung-odyssey-g7

Samsung

Samsung produce dei display dannatamente buoni, come possono attestare i suoi televisori e smartphone. Quindi, quando l’azienda si è avventurata nel mondo dei giochi con la sua linea di monitor Odyssey, non è stata una sorpresa che i pannelli producessero immagini nitide, vivaci e dai colori accurati.

L’Odyssey G7 è una testimonianza di questa affermazione e molto altro ancora. Sfoggia un monitor da 27 pollici curvo quanto basta per differenziarsi dai monitor più piatti e tradizionali, senza costringerti a rimanere centrato per un’esperienza visiva pratica. L’Odyssey G7 può anche aumentare fino a 240Hz (se la tua scheda grafica può alimentarlo) e produce contenuti 1440p nitidissimi. Quel duo di funzionalità da solo significa che puoi ottenere il massimo da qualsiasi gioco ad alta intensità grafica. Parlando di grafica, il G7 è compatibile con G-SYNC e FreeSync, il che significa che funziona bene con le schede grafiche NVIDIA e AMD.

Professionisti

Contro

  • Supporto per FreeSync e G-SYNC

  • Pannello VA dai colori precisi con neri profondi in condizioni di scarsa illuminazione

  • Tempo di risposta affidabile per giochi veloci

Un monitor da manuale con un’eccellente dispersione del calore


dell-S2721DGF

Dell

Sebbene non sia il più appariscente o glamour, il Dell 27 S2721DGF è un monitor da gioco da manuale. Ospita un pannello IPS 1440p che può salire fino a 144Hz (il punto debole per le frequenze di aggiornamento) ed è disponibile in configurazioni curve e piatte per soddisfare entrambi i mondi.

Mentre posso passare tutto il giorno a raccontarti dell’impressionante gestione del movimento che questo monitor offre, penso che l’eroe non celebrato che eleva questa voce sia il suo design del corpo. Fiancheggiando la parte posteriore sono presenti prese d’aria che consentono una dispersione uniforme ed efficace del calore, fondamentale per lunghi periodi di gioco. La base è anche abbastanza ampia e pesante, mantenendo il monitor robusto e stazionario, anche se decidi di regolare l’altezza e l’angolazione. Il monitor supporta AMD FreeSync.

Professionisti

Contro

  • Design industriale con eccellente dispersione del calore

  • Immagini super nitide a 1440p, ma poco o nessun balbettio

  • Ampia quantità di porte (2x HDMI, DisplayPort, 3,5 mm)

Una bontà ultra ampia a un prezzo conveniente


aoc-cu34g2x-monitor

AOC

Quando pensi ai monitor da gioco, probabilmente immagini qualcosa come l’AOC CU34G2X: un pannello ultra-wide da 34 pollici che curva da sinistra a destra. Mentre la maggior parte dei monitor da gioco ultra-wide può costare fino a $ 2.000, l’offerta di AOC è solo una frazione del costo. Tuttavia, il monitor copre un ampio spettro di specifiche su misura per i giochi, tra cui una frequenza di aggiornamento di 144Hz, un pannello VA 1440p e Adaptive-Sync (supporto per FreeSync e G-SYNC).

Il motivo principale per cui vorresti acquistare questo monitor, tuttavia, è per il display da 34 pollici nitido e appena calibrato. Il CU34G2X è perfetto per i giochi widescreen, la visione di film e il multitasking quotidiano. È una bestia della produttività.

Professionisti

Contro

  • L’ampio pannello VA da 34 pollici è una macchina per la produttività

  • Opzioni di connettività generose

  • Prezzi competitivi per giochi competitivi

Per i fan di Razer e RGB


monitor-razer-raptor

Razer

Razer è meglio conosciuto per il suo catalogo di mouse e tastiere da gioco, ma l’azienda con sede a Irvine ha anche una solida offerta di monitor nel Razer Raptor 27. Rilasciato più di due anni fa, il Raptor 27 è stato il primo del suo genere a sfoggiare un Pannello IPS 1440p certificato THX. La certificazione garantisce che il monitor produca colori accurati e segua una curva gamma per fornire una qualità dell’immagine coerente. Inoltre, il pannello da 27 pollici offre fino a 165 Hz, con una frequenza di aggiornamento variabile che supporta NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync.

Quello che probabilmente stai guardando a questo monitor, tuttavia, è il design e la base RGB. Quando acceso, il Raptor 27 ha un aspetto pulito, futuristico e dovrebbe funzionare bene con qualsiasi configurazione di gioco. Razer ha anche incorporato un sistema di gestione dei cavi sul retro del supporto, anche se ci vorrà un po’ di agitazione per adattare tutto correttamente.

Professionisti

Contro

  • Immagini realistiche grazie alla certificazione THX

  • Design pulito e futuristico diverso da qualsiasi altro monitor da gioco

  • Una pletora di cavi progettati da Razer inclusi nella confezione

Un’offerta inferiore a $ 220 che offre


asus-tuf-23-8.png

ASUS

La serie ASUS TUF rappresenta monitor senza fronzoli a prezzi convenienti. Ad esempio, questo modello da 23,8 pollici offre le necessità di un monitor da gioco e può essere acquistato per meno di $ 220. Ha un pannello IPS, 1080p (FHD) che si aggiorna fino a 165Hz e supporta AMD FreeSync per un’eccellente reattività.

Distinguersi dalla concorrenza non è necessariamente il punto di forza dell’ASUS TUF, ma sarebbe difficile trovare un’alternativa dal prezzo simile che offra lo stesso set di funzionalità. Con un’ampia quantità di porte nella parte posteriore e un supporto girevole, questo monitor non offre niente di più e niente di meno, e per molti è esattamente ciò che si desidera.

Professionisti

Contro

  • I pulsanti di controllo del menu possono essere fonte di confusione per navigare con

  • Rapporto di contrasto scarso, con una mancanza di supporto HDR

Un colosso per i giocatori con grandi aspirazioni


samsung-odyssey-g9-49 pollici

Samsung

Ci sono un paio di motivi per cui ho questo monitor alla fine dell’elenco, ma non è perché lo consiglio meno. Il Samsung Odyssey Neo G9 non è per tutti. Costa ben $ 2,499 e si estende su 49 pollici di larghezza con un raggio di curvatura 1000R. Se queste tre cifre da sole ti lasciano diffidente, allora il monitor non fa per te. Ma se i soldi non sono un problema e vuoi sperimentare l’apice visivo, allora non posso consigliare niente di meglio.

Nel regno dei monitor da gioco, il Samsung Odyssey Neo G9 sale al trono. È dotato di Mini LED di Samsung tecnologia, che produce un contrasto leader del settore e alcuni dei colori più realistici su qualsiasi monitor. Il display può aumentare fino a 240 Hz ed è compatibile con NVIDIA G-Sync per un aggiornamento variabile, adattandosi al tuo gioco o attività. Sedersi davanti all’Odyssey Neo G9 è probabilmente il più vicino realta virtuale esperienza che puoi ottenere senza indossare un auricolare. È una meraviglia immersiva che cambierà la tua definizione della parola “monitor”.

Professionisti

Contro

  • Mini LED produce colori e nitidezza all’avanguardia

  • Fino a 240Hz con frequenza di aggiornamento variabile e adattiva

  • Esperienza visiva coinvolgente da 49 pollici

Come abbiamo scelto questi prodotti?

C’è una grande varietà di monitor da gioco sul mercato e la tua preferenza per le dimensioni del display, la frequenza di aggiornamento e l’esperienza visiva complessiva è l’ultimo decisore di ciò che è meglio. Quando si compila l’elenco, si tiene conto di quanto segue:

  • Longevità: Quando si cercano i migliori monitor da gioco, la longevità è importante. Ciò che intendiamo per longevità è quanto i monitor si mantengano nel tempo e anche quanto sia buona l’esperienza visiva per lunghi periodi di gioco. Il display ideale dovrebbe fornire angoli di visualizzazione eccellenti e tempi di risposta rapidi.

  • Qualità di visualizzazione: A partire dal frequenza di aggiornamento al tipo di pannello (TN, VA, IPS), i monitor da gioco sono costruiti con un arsenale di tecnologia per darti il ​​vantaggio durante la coda. Un’elevata frequenza di aggiornamento offre un gameplay ultra fluido, quindi preferiamo decisamente i monitor che vantano almeno 120Hz.

  • Prezzo: Non tutti hanno i soldi per concedersi il lusso di un costoso monitor da gioco. O forse preferisci risparmiare un po’ di soldi per comprare un tastiera da gioco o topo. In ogni caso, cerchiamo in Internet il meglio per sempre meno.

Perché ho bisogno di un monitor da gioco?

Avere un monitor da gioco è importante quanto avere una scheda grafica capace quando si gioca. Anche se sei riuscito a catturare una GPU RTX3080, tutta la potenza di elaborazione è resa inutile se ti manca un monitor in grado di visualizzare correttamente la grafica. I monitor di gioco hanno frequenze di aggiornamento elevate, il che significa che aggiornano i frame del gioco più frequentemente per un’esperienza più fluida. Il tempo di risposta – la cadenza con cui un pixel cambia colore – è un altro vantaggio, con molti monitor da gioco che vantano una valutazione di un millisecondo.

Cosa succede se utilizzi un monitor standard per i giochi? Probabilmente sperimenterai strappi, immagini sfocate, sfarfallio e altri bug visivi che ostacoleranno il tuo gioco in generale.

Qual è la differenza tra i pannelli TN, VA e IPS?

Quando acquisti un monitor da gioco, ti imbatterai in tre tipi di pannelli:

  • Twisted nematic (TN): i pannelli TN sono tra i più antichi tipi di pannelli e hanno aperto la strada ai monitor a schermo piatto e ai display LCD. Sebbene gli angoli di visualizzazione non siano i migliori, i monitor da gioco con pannelli TN offrono meno ritardo di input e sono spesso più economici in quanto non costano tanto da produrre.
  • In-plane switching (IPS): coniati da LG e successivamente adattati da altri produttori, i pannelli IPS offrono angoli di visualizzazione e riproduzione dei colori eccellenti. Una cosa a cui prestare attenzione è il “bagliore IPS”, che si verifica quando la retroilluminazione del display raggiunge i picchi attraverso di esso a determinate angolazioni.
  • Allineamento verticale (VA): i pannelli VA sono ampiamente utilizzati nell’industria televisiva grazie al loro rapporto di contrasto e riproduzione dei colori stellari e offrono vantaggi simili ai monitor da gioco. Un pannello VA è una scelta sicura e affidabile quando si acquista un monitor da gioco.

Qual è la differenza tra G-SYNC e FreeSync?

I giochi rendono la grafica in modo diverso e la frequenza di aggiornamento può aumentare o diminuire a seconda della risoluzione con cui stai giocando. Ecco perché i produttori di GPU come NVIDIA e AMD hanno sviluppato la tecnologia Adaptive-Sync rispettivamente sotto forma di G-SYNC e FreeSync. La differenza tra i due è minuscola, quindi non puoi sbagliare con un monitor che supporta uno o entrambi.

La tecnologia Adaptive-Sync collega la frequenza di aggiornamento del tuo monitor da gioco alla tua scheda grafica, in modo che quest’ultima possa controllare la cadenza di aggiornamento del display. In questo modo, puoi giocare ai tuoi giochi preferiti con la frequenza di aggiornamento ottimale.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.