Il manager del Villa Gerrard salterà due partite dopo il test COVID positivo Leave a comment


Calcio Calcio – Premier League – Norwich City v Aston Villa – Carrow Road, Norwich, Gran Bretagna – 14 dicembre 2021 Il manager dell’Aston Villa Steven Gerrard prima della partita REUTERS/Chris Radburn

Registrati ora per l’accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

25 dicembre (Reuters) – Il manager dell’Aston Villa Steven Gerrard salterà le prossime due partite di Premier League della squadra dopo essere risultato positivo al COVID-19, ha detto il club inglese sabato.

Gerrard, 41 anni, che Iscritto il club il mese scorso, salterà sia la partita casalinga di domenica contro il Chelsea che la trasferta di martedì al Leeds United mentre è in isolamento.

L’ex capitano del Liverpool e dell’Inghilterra Gerrard ha portato il Villa a quattro vittorie in sei partite di campionato da quando è diventato allenatore dopo il club licenziato Dean Smith.

Registrati ora per l’accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Il Villa è decimo in campionato con 22 punti dopo 17 partite.

“L’Aston Villa può confermare che il capo allenatore Steven Gerrard non sarà in grado di partecipare alle nostre prossime due partite di Premier League con Chelsea e Leeds United poiché sarà in isolamento dopo essere risultato positivo al COVID-19”, la dichiarazione del club leggere.

La partita di campionato di Villa in casa contro il Burnley la scorsa settimana è stata rinviato circa due ore prima del calcio d’inizio a causa di un’epidemia di COVID-19 nel club.

La scorsa settimana sono stati rilevati 90 nuovi casi record di COVID-19 tra i giocatori e lo staff della Premier League, mentre finora 13 partite sono state rinviate a causa del virus.

La Gran Bretagna ha riportato un record di 122.186 nuovi casi giornalieri di COVID-19 venerdì mentre combatte un’ondata di infezioni alimentata dalla variante Omicron. Per saperne di più

Registrati ora per l’accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione di Manasi Pathak a Bengaluru; Montaggio di Andrew Cawthorne

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.