Il laptop da gioco ASUS ROG Zephyrus G14 ottiene finalmente una webcam Leave a comment


I portatili da gioco ASUS hanno raggiunto l’era del lavoro da casa. Il produttore di PC ha presentato la sua linea di laptop ROG per l’inizio del 2022 e il pezzo forte per molti è probabilmente un aggiornamento Zefiro G14 (mostrato sopra) che finalmente include una webcam, nientemeno che una con infrarossi compatibile con Windows Hello. ASUS ha detto che ai giocatori di Engadget non importava l’assenza di una fotocamera in passato, ma una combinazione di pannelli restringenti e fotocamere più piccole ha reso possibile l’inclusione. Qualunque sia il ragionamento, questo sarà il benvenuto per chiunque abbia dovuto rinunciare al G14 (o acquistare un webcam esterna) per partecipare ad aule virtuali e riunioni.

Ci sono molti aggiornamenti relativi alle prestazioni, ovviamente. Lo Zephryus G14 rielaborato utilizza i nuovi chip Ryzen serie 6000 di AMD (fino al Ryzen 9 6900HS), un massimo di 32 GB di memoria DDR5 e grafica Radeon dedicata fino all’RX 6800S. Anche il raffreddamento è migliorato, grazie a una nuova camera di vapore, metallo liquido su CPU e GPU, un filtro antipolvere e ventole a flusso d’aria più elevato. Troverai anche cornici del display più sottili, un trackpad più grande del 50% e un coperchio mini-LED più appariscente con il 19% di luci in più e animazioni più fluide. È troppo presto per dire se il G14 soddisferà le affermazioni di ASUS di oltre 10 ore di riproduzione video con la batteria, ma la ricarica rapida USB-C e la riduzione della potenza termica della GPU (da 100 W a 65 W) dovrebbero ridurre al minimo la quantità di tempo necessaria attaccare.

ASUS non ha divulgato i prezzi per lo Zephyrus G14 al momento della stesura di questo documento, ma avrai opzioni per schermi a 144Hz 1080p e 120Hz 1440p e puoi optare per componenti più frugali come Ryzen 5 6600HS o Radeon RX 6700S per contenere i costi .

Laptop da gioco ASUS ROG Zephyrus Duo 16

ASUS

Ci sono altri laptop in negozio. Il nuovo WNW Due 16 (nella foto al centro) si basa sul concetto di doppio schermo con alcuni trucchi di visualizzazione unici. Se scegli il pannello principale a 120 Hz 4K, puoi passare a 1080p a 240 Hz grazie a una tecnica di clustering: puoi scambiare la risoluzione con la velocità. Troverai anche un meccanismo del secondo schermo ottimizzato che consente un’integrazione più “perfetta” con il display principale. Le CPU Ryzen serie 6000 del G14, il raffreddamento potenziato con metallo liquido e la fotocamera IR sono arrivate al Duo, anche se utilizzerai la grafica NVIDIA (fino alla nuova RTX 3080 Ti).

Altri laptop non sono così accattivanti, ma potrebbero comunque graffiare il prurito per i giocatori in movimento. Il ROG Flow Z13 (in basso) è un Surface Pro-come 13,4 pollici rimovibili per la folla di giocatori con un Intel Core i9 fino alla dodicesima generazione, uno schermo 4K e video RTX 3050 Ti, mentre Strix G15 e G17 sono portatili da gioco più convenzionali da 15 e 17 pollici che saltano a i più recenti processori AMD e grafica NVIDIA. Anche se i prezzi e la disponibilità sono sconosciuti anche qui, ci aspetteremmo che macchine come Duo e Flow abbiano dei premi, dati i loro fattori di forma ancora rari.

ASUS ROG Flow Z13

ASUS

Segui tutte le ultime notizie dal CES 2022 giusto qui!

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.