I punteggi di LG Electronics vincono contro Tinno Mobile per un caso di brevetto Leave a comment


LG Electronics ha ufficialmente ritirato la sua attività di telefonia mobile quest’anno e ora sta inseguendo aziende che ritiene abbiano violato i suoi diritti di brevetto. L’azienda sudcoreana sta facendo causa a gruppi per brevetti relativi ai dispositivi mobili dopo aver chiuso la sua unità smartphone.

Una delle società che LG Electronics sta affrontando in tribunale per ottenere un brevetto è la compagnia di telefonia mobile cinese chiamata Tinno Mobile. Un verdetto su questo caso è già stato emesso e LG è stata dichiarata vincitrice.

Di conseguenza, l’azienda coreana ha dichiarato la scorsa settimana di aver firmato un accordo con Tinno Mobile per una licenza per i suoi brevetti essenziali (SEP) standard di evoluzione a lungo termine (LTE). L’azienda cinese è anche la società madre di Wiko, un marchio di smartphone europeo. LG Electronics e Tinno Mobile hanno concordato che quest’ultimo avrebbe dovuto pagare le royalty per l’utilizzo dei brevetti LTE del primo in tutti i telefoni Wiko venduti in tutto il mondo.

Secondo Maeil Kyeongje Notizie, questo è stato il risultato della causa lunga anni di LG Electronics contro Wiko. La società ha intentato tre azioni legali contro il marchio di telefoni nel 2018 e il tribunale regionale di Mannheim si è pronunciato a favore di LG. Wiko ha impugnato le decisioni ma il tribunale ha confermato le sentenze a favore di LG.

È stato riferito che le società hanno raggiunto un accordo solo tre giorni prima di incontrarsi nuovamente presso il tribunale tedesco. L’udienza verte sulla richiesta di LG al tribunale di vietare a Wiko di vendere i suoi prodotti in Germania. Apparentemente, l’accordo è un’enorme vittoria per LG Electronics poiché ora sarà compensata per l’uso del suo LTE.

“Il nostro accordo con Tinno Mobile è un risultato positivo per tutte le parti coinvolte e alla fine porterà a migliori esperienze utente per i consumatori di tutto il mondo”, ha affermato Cho Hwi Jae, vicepresidente di LG Elec e capo del centro di proprietà intellettuale comunicato stampa.

Ha aggiunto: “La protezione della nostra proprietà intellettuale è importante per i numerosi dipendenti di LG che hanno investito innumerevoli ore e notevoli sforzi per sviluppare la tecnologia che migliora la vita dei nostri clienti. LG si impegna a concedere in licenza i suoi brevetti essenziali standard a condizioni eque, ragionevoli e non discriminatorie a beneficio dei consumatori di tutto il mondo.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.