Ho sentimenti contrastanti sul revival deluxe di HeroQuest Leave a comment


HeroQuest è stata un’introduzione alla gioia di tirare i dadi per uccidere finti goblin, realizzata in collaborazione tra Milton Bradley e Games Workshop oltre tre decenni fa. È stato formativo per molti nerd come me all’epoca, motivo per cui ho scritto 1600 parole sul fascino di HeroQuest all’inizio di quest’anno. Siamo un mercato di riferimento adulto in questi giorni, quindi Hasbro si è assicurato i diritti scaduti e ha riportato HeroQuest tramite HasLab, una piattaforma di crowdfunding che è come Kickstarter per giocattoli costosi basati su licenze Hasbro. Il Campagna di HeroQuest aveva un obiettivo da un milione di dollari. È andato oltre il triplo, finendo con $ 3.721.949 in impegni.

L’HeroQuest che ho ricevuto per Natale 30 anni fa è stato venduto nei supermercati insieme a Scrabble e costava molto meno di quanto costa su eBay in questi giorni. (Presumibilmente il motivo per cui Milton Bradley ha smesso di stamparlo e ha annullato le espansioni finali è stato l’alto sovraccarico delle mini di plastica: ha venduto bene, ma anche i prodotti che erano più economici da realizzare.) La nuova versione, mentre lo stesso gioco sottostante, è più in -lineare con la presentazione delle esclusive del negozio di hobby di lusso rivolte agli adulti, con una scatola più grande e miniature di alto livello che fanno sembrare un po’ piccole quelle vecchie.

Perdonate i miei terribili lavori di verniciatura sulle mini originali, ma all’epoca ero un bambino vero. (Credito immagine: Hasbro/Jody Macgregor)

Le miniature più dettagliate sono belle, anche se più complicate da dipingere. Gli originali, sebbene semplicistici, erano perfetti per fare un pasticcio con le tue goffe dita da bambino: piccole aree di ornamenti circondate da distese non strutturate che potresti colpire con uno o due colori. Penso allo sforzo che ci vorrà per dipingere le nuove miniature e so che non mi preoccuperò in alcun modo. Anche i mobili sono più ricercati, completamente in plastica che sostituiscono gli inserti in cartone per il camino, le porte, ecc., nonché una tomba che si apre. I fori per l’inserimento dei topi e dei teschi sono spariti, ma se vuoi puoi ancora avere topi e teschi di plastica su cui attaccare.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.