Higgs afferma che i tagli ospedalieri non faranno parte del nuovo piano sanitario Leave a comment


Il premier Blaine Higgs sta respingendo i suggerimenti che il piano sanitario del governo includerà tagli agli ospedali, affermando che il documento sarà una tabella di marcia per le consultazioni in corso con le comunità locali.

Higgs ha detto ai giornalisti che il piano, che sarà pubblicato il 17 novembre, presenterà “chiari risultati e tempistiche chiare che i nostri cittadini dovrebbero aspettarsi” quando si tratta di servizi sanitari.

Ma ha detto che è solo l’inizio di un processo che includerà anche ottenere più input da tutta la provincia.

“Il piano sta prendendo impegni molto solidi su cose che cambieranno, ed è molto paziente, o incentrato sulle persone, incentrato sui cittadini, in termini di erogazione dei servizi. Questo è l’obiettivo: cosa offre un servizio migliore ai cittadini e come la vedi?”

“Quindi il piano sanitario affronterà gli impegni, e poi lavoreremo con le comunità per ottenere una consegna migliore, e [with] le autorità sanitarie».

I suoi commenti sono arrivati ​​dopo che il ministro della Sanità Dorothy Shephard si è finalmente impegnato a rilasciare il piano mercoledì prossimo.

Paura e ansia per ciò che comporta il piano

Il documento, intitolato “Stabilizzare l’assistenza sanitaria: un appello urgente all’azione”, è stato atteso con impazienza per più di un anno.

“C’è davvero molta sfiducia nella mia comunità nei confronti di questo governo e molta paura su cosa ci sarà nel piano”, ha detto Memramcook-Tantramar Green MLA Megan Mitton. “I livelli di ansia sono davvero alti”.

Memramcook-Tantramar Green MLA Megan Mitton afferma che c’è molta sfiducia nella sua comunità nei confronti del governo di Higgs e paura di ciò che il piano sanitario conterrà. (Jacques Poitras / CBC)

A partire dal 19 novembre, il pronto soccorso del Sackville Memorial Hospital di Mitton’s riding chiuderà tutti i giorni alle 16:00

È un’eco delle radicali riforme sanitarie che il governo Higgs ha presentato nel febbraio 2020, solo per ritirarle giorni dopo. Quel pacchetto includeva la chiusura notturna dei pronto soccorso di sei piccoli ospedali, incluso quello di Sackville.

Ora Mitton dice che sembra che ci sia stata una mossa per implementare alcuni di questi tagli in modo incrementale.

“Lo stiamo vedendo venire avanti”, ha detto.

Dopo la cancellazione delle riforme del febbraio 2020, il governo ha promesso consultazioni con le comunità locali su un nuovo piano. Queste consultazioni sono state ritardate dalla pandemia di COVID-19 e alla fine si sono svolte all’inizio di quest’anno.

Anche il leader dell’opposizione liberale Roger Melanson prevede che il piano includerà dei tagli, indicando venerdì scorso l’annuncio della chiusura dell’unità di travaglio e parto presso l’ospedale regionale dell’Upper River Valley.

L’ospedale dell’Upper River Valley a Waterville era al limite della capacità quando ha annunciato la chiusura dell’unità di travaglio e parto. Horizon Health ha annullato l’annuncio il giorno successivo. (Jacques Poitras / CBC)

Horizon Health ha annullato l’annuncio in un giorno.

“Qualcuno l’ha raccolto nell’ufficio del Premier, o nell’ufficio del ministro, nello staff politico, e ha detto ‘whoa, whoa, questo è nel piano, e non puoi parlarne ora’”, ha detto Melanson.

“Sappiamo che ci saranno dei tagli ai sistemi sanitari. Ci saranno regioni, credo, che perderanno i servizi”.

Higgs ha respinto i commenti di Melanson come supposizioni di parte.

“Non ci sono situazioni presupposte nel piano sanitario, ma vedrai tutto questo la prossima settimana. E credimi, non ha una copia anticipata, quindi tutto ciò di cui parla è pura retorica”.

L’attesa per il piano si costruisce

Shephard ha twittato una foto il 29 ottobre del documento del piano, sia in inglese che in francese.

Di recente, martedì, ha detto che sperava di pubblicarlo questa settimana. Ma nel periodo in questione mercoledì ha detto che il 17 novembre è la data.

“Ho spinto, spinto, spinto per far uscire il nostro piano sanitario”, ha detto. “A volte devi renderti conto che il personale ha un lavoro da fare e ha bisogno del tempo di cui ha bisogno per farlo, nelle circostanze di avere COVID e molti altri problemi”.

Ha anche accennato ad alcuni degli obiettivi che il piano includerà.

“Non sarà fantastico quando ogni New Brunswick avrà accesso all’assistenza sanitaria di base? Non sarà fantastico quando le persone del New Brunswick avranno accesso agli interventi chirurgici quando ne hanno bisogno? Non sarà fantastico quando avremo un’assistenza sanitaria sistema che funziona insieme senza soluzione di continuità?”

Higgs ha affermato che il suo ufficio non ha avuto alcun ruolo nell’annullamento dell’annuncio di Waterville e ha aggiunto che “non faceva parte del piano sanitario che verrà annunciato”.

Una volta che il piano sarà pubblicato, “ci saranno molte discussioni con le comunità”, ha detto, sottolineando gli incontri pubblici di Shephard all’inizio di quest’anno.

“Lo scopo di tutto questo è continuare quella discussione, non fare cambiamenti isolati in cui dici ‘Da dove viene questo?'”





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.