Gli studenti del college NJ si radunano per la salute mentale, la consapevolezza dopo l’altra si toglie la vita Leave a comment


Gli studenti della Rowan University si sono radunati lunedì per richiamare l’attenzione su una recente morte per suicidio di uno studente nel campus e su quella che credono sia un’incombente crisi di salute mentale.

Lo studente era il quarto a morire dal 2017 per una caduta da un parcheggio del campus.

Il recente incidente è avvenuto a Glassboro, dove si trova il campus principale di Rowan, intorno alle 3:30 del 1 novembre, secondo un rapporto della polizia.

La vittima è stata identificata lunedì come una studentessa di 19 anni di Barnardsville, secondo Jose Cardona, vicepresidente delle relazioni con i media di Rowan. Cardona ha detto che la scuola considera la morte per suicidio.

Un volantino per la manifestazione lunedì ha detto che era “Un invito all’azione in mezzo alla crisi della salute mentale”.

Una folla che si è gonfiata a circa 150 in una piazza lungo la Route 322 ha ascoltato una serie di oratori esprimere preoccupazioni sui servizi di salute mentale del campus.

“Pensavo di dover provare a fare la mia parte per portare qualche cambiamento nel campus”, ha detto Ryan Clare, 22 anni, studente di musica al quinto anno di Rowan. “Tutti quelli con cui ho vissuto hanno avuto a che fare con i servizi inadeguati nel [Rowan] Centro benessere.”

Clare ha detto che lui e altri organizzatori della manifestazione volevano attirare l’attenzione sullo studente morto il 1 novembre. I funzionari dell’università hanno inviato un avviso della morte alla facoltà e agli studenti sabato, cinque giorni dopo l’incidente.

Cardona ha anche inviato un’e-mail lunedì pomeriggio elencando 18 iniziative che l’università ha intrapreso dal semestre 2018-19 per affrontare la salute mentale degli studenti e rafforzare i servizi presso il centro benessere del campus. Le misure includono l’aumento del numero di consulenti per la salute mentale del personale a 15. Tre sono stati aggiunti dopo il semestre autunnale dell’autunno 2019 quando si sono verificati due suicidi nel parcheggio e un terzo studente è sopravvissuto a una caduta. Tutti gli incidenti si sono verificati nel novembre 2019.

Il presidente di Rowan Ali Houshmand ha affermato che l’università aveva “ha subito più perdite che mai” poco prima di una riunione a livello di campus nel dicembre 2019.

Due anni prima, un’altra morte per suicidio si è verificata nello stesso luogo, il garage di Rowan Boulevard, parte di uno sviluppo da 1 miliardo di dollari nel campus in rapida crescita.

La popolazione studentesca è raddoppiata, arrivando a quasi 19.000 negli ultimi decenni. Cardona ha affermato che attualmente 5.500 studenti vivono nel campus, in calo rispetto ai circa 6.500 prima che la pandemia di COVID-19 colpisse nella primavera del 2020.

Cardona ha affermato che l’università prevede di aggiungere almeno un altro consulente per la salute mentale nei prossimi mesi.

Gli studenti alla manifestazione hanno invitato Rowan a raddoppiare i consiglieri del personale a 30. Cardona ha detto che i consiglieri aggiuntivi e le 24 ore ProtoCall servizio di salute comportamentale ha eliminato i tempi di attesa per la valutazione e i servizi. Gli studenti alla manifestazione hanno contestato tale affermazione.

“Vogliamo che Rowan aiuti i nostri compagni di studio e i membri della comunità ad aiutare a guarire se stessi”, ha affermato Anakin Leatherwood, una giovane studentessa di ingegneria. “I programmi che Rowan ha ora non sono sufficienti.”

Nota dell’editore: i pensieri e i comportamenti suicidi possono essere ridotti. Se sei in crisi, chiama il Linea di vita nazionale per la prevenzione del suicidio al numero 1-800-273-8255 o scrivi PARLA al 741741.

Raduno per migliorare i servizi di salute mentale alla Rowan University dopo la morte per suicidio di uno studente.

Anakin Leatherwood, junior, a una manifestazione per migliorare i servizi di salute mentale presso la Rowan University di Glassboro, NJ, lunedì 8 novembre 2021.Dave Hernandez | Per NJ Advance Media per NJ.com

Per favore Iscriviti ora e sostieni il giornalismo locale su cui fai affidamento e di cui ti fidi.

Bill Duhart può essere raggiunto a bduhart@njadvancemedia.com.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.