Gli stessi vecchi giochi Leave a comment


Sfortunatamente, il Pakistan è caduto nelle mani di politici e dittatori egoisti subito dopo l’indipendenza e la sua economia è stata rovinata. Divenne dipendente da aiuti e prestiti esteri. Ogni leader che ha assunto il potere ha affermato di voler sradicare la corruzione dal paese e lavorare per la ripresa economica, prendendo in prestito da istituti di credito internazionali.

Ironia della sorte, tutti hanno incolpato i loro predecessori per aver creato la necessità di prendere in prestito. Allo stesso tempo, il governo sostituito ha accusato i governanti in carica di essere fantocci del FMI. Anche ora, mentre il PML-N e il PPP affermano che il paese viene “venduto” al FMI, il PTI attribuisce la colpa a loro per aver creato il caos in primo luogo. Viene da chiedersi se le cose cambieranno mai.

Re Shafaatullah

Islamabad



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.