Gli avvocati di Tony Lazzaro vogliono la Ferrari sequestrata, $ 370k, l’elettronica restituita Leave a comment


Avvocati per Anton “Tony” Lazzaro, la raccolta fondi del GOP accusato di traffico sessuale di minori, chiedono alla corte di restituire i suoi dispositivi elettronici, la Ferrari decappottabile e circa $ 370.000 in contanti.

Nel memorandum depositato giovedì presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti, gli avvocati di Lazzaro sostengono che poiché tutti gli oggetti presi dal governo sono stati accumulati legittimamente, il governo non ha diritto al sequestro.

Il governo ha già restituito circa 1 milione di dollari in oro e altri metalli preziosi sequestrati dopo l’arresto di Lazzaro.

Ad agosto Lazzaro era arrestato per cinque capi di imputazione per traffico sessuale di minore, un conteggio di cospirazione per commettere traffico sessuale di minori e un altro conteggio di tentato traffico sessuale, insieme a tre capi di ostruzione secondo un atto d’accusa non sigillato.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *