Gli assicuratori sanitari copriranno i test COVID domestici a partire da sabato – NBC Chicago Leave a comment


A partire da sabato, gli assicuratori sanitari privati ​​dovranno coprire fino a otto test COVID-19 domiciliari al mese per le persone con i loro piani. L’amministrazione Biden ha annunciato la modifica lunedì in quanto cerca di ridurre i costi e rendere più convenienti i test per il virus tra le crescenti frustrazioni.

In base alla nuova polizza, prima dettagliata all’AP, gli americani potranno acquistare gratuitamente i kit per i test domestici secondo la loro assicurazione o presentare le ricevute dei test per il rimborso, fino al limite mensile per persona. Ad una famiglia di quattro persone, ad esempio, potrebbero essere rimborsati fino a 32 test al mese. I test PCR e i test rapidi ordinati o somministrati da un operatore sanitario continueranno a essere completamente coperti da assicurazione senza limiti.

Il presidente Joe Biden ha dovuto affrontare critiche durante le festività natalizie per la carenza di test rapidi a casa mentre gli americani si recavano per vedere la famiglia in mezzo all’ondata di casi dalla variante omicron più trasmissibile. Ora l’amministrazione sta lavorando per rendere più accessibili i test domiciliari COVID-19, sia aumentando l’offerta che riducendo i costi.

Alla fine di questo mese, il governo federale lancerà un sito Web per iniziare a rendere disponibili via posta 500 milioni di test COVID-19 a casa. L’amministrazione sta inoltre ampliando i siti di test rapidi di emergenza nelle aree che registrano i maggiori picchi di casi.

I test coperti dall’assicurazione ridurrebbe drasticamente i costi per molti americani e l’amministrazione spera che, allentando una barriera a test domestici più regolari, possa aiutare a rallentare la diffusione del virus, riportare i bambini a scuola più rapidamente e aiutare le persone raccogliere in sicurezza.

“Questo fa tutto parte della nostra strategia generale per aumentare l’accesso a test domestici facili da usare senza alcun costo”, ha affermato il segretario alla salute e ai servizi umani Xavier Becerra in una nota. “Richiedendo piani sanitari privati ​​​​per coprire i test a casa delle persone, stiamo espandendo ulteriormente la capacità degli americani di ottenere test gratuitamente quando ne hanno bisogno”.

Biden ha annunciato il requisito federale alla fine dell’anno scorso, ed entrerà in vigore il 15 gennaio, ma l’amministrazione era stata finora in silenzio sui dettagli del piano.

Poiché la variante omicron di COVID-19 si diffonde rapidamente, in quanto tempo possono comparire i sintomi del virus?

L’amministrazione sta cercando di incentivare gli assicuratori privati ​​a coprire i test in anticipo e senza un complicato processo di rimborso. I piani assicurativi che collaborano con farmacie e rivenditori per coprire i costi iniziali dei test dovranno rimborsare solo fino a $ 12 per test se acquistati tramite un rivenditore fuori rete. I piani che non si muovono in modo proattivo per creare una rete di farmacie dovrebbero coprire l’intero prezzo al dettaglio pagato dal cliente, che potrebbe essere superiore a $ 12 per test.

Solo i test acquistati entro il 15 gennaio dovranno essere rimborsati, ha affermato l’amministrazione. Alcuni assicuratori potrebbero scegliere di coprire i costi dei test a domicilio acquistati in precedenza, ma non dovranno farlo.

Mina Bressler, madre di due figli e terapista a San Mateo, in California, è stata in grado di acquistare kit per test rapidi online e ne ha condivisi alcuni con un genitore che lavora nel settore dei servizi e non ha tempo di “sedersi al computer ogni ora aggiornando la pagina Walmart per vedere quando i test sono disponibili.

“Gliene ho dato un po’ e i suoi figli sono andati a scuola. Quella è una volta e ce n’è un milione di lei”, ha detto Bressler.

“Proprio come i vaccini disponibili hanno davvero fatto luce sull’iniquità di ciò che sta accadendo in questa pandemia, penso che i test siano la nuova torcia per questo, perché chi sta andando online a perseguitare Walmart? Non sono le persone più vulnerabili della contea”, ha aggiunto Bressler.

Gli americani su Medicare non saranno in grado di ottenere il rimborso dei test attraverso il piano assicurativo federale, ma i piani Medicaid e Children’s Health Insurance Program sono tenuti a coprire completamente il costo dei test a domicilio. Coloro che non hanno un piano assicurativo coperto possono ricevere test gratuiti attraverso il prossimo sito web federale o da alcuni centri comunitari e farmacie locali.


Lo scrittore di AP Terry Tang a Phoenix ha contribuito.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.