EA, Take-Two aumenta la visione delle vendite mentre il boom dei giochi sta andando forte Leave a comment


3 novembre (Reuters) – Electronic Arts Inc (EA.O) e rivale Take-Two Interactive Software Inc (TTWO.O) hanno potenziato le loro previsioni di vendita rettificate per il 2021 poiché i giocatori sono rimasti collegati a titoli di punta come “FIFA 22” e “Grand Theft Auto V” anche quando i blocchi si sono esauriti.

Le azioni di EA con sede in California sono aumentate di quasi il 3% negli scambi prolungati poiché hanno anche registrato un aumento di oltre il doppio nelle vendite trimestrali corrette, battendo le aspettative grazie a una serie di titoli forti tra cui “Apex Legends” e “Madden NFL 22”.

La società punta anche sull’imminente lancio del titolo bellico “Battlefield 2042”, affermando di aver visto un forte impegno per la versione beta del gioco.

“Abbiamo costruito un pubblico sempre più ampio e un social network attorno a quel pubblico in modo che non scompaia anche se torna al lavoro o trascorre più tempo fuori casa”, ha detto il direttore finanziario Blake Jorgensen in un’intervista .

Secondo i dati della società di analisi NPD, la spesa dei consumatori statunitensi per i videogiochi è aumentata del 2% nel secondo trimestre a $ 14 miliardi.

Take-Two ha aumentato le sue prospettive di vendita rettificate annuali tra $ 3,3 miliardi e $ 3,4 miliardi, citando la forte domanda per i suoi franchise chiave “Grand Theft Auto V”, “NBA2K” e “Red Dead Redemption 2”.

EA sta anche valutando di rinominare il suo franchise di calcio più venduto “FIFA” in quanto esamina un accordo sui diritti con l’organo di governo internazionale dello sport.

Secondo gli analisti, un cambio di nome del franchise di quasi tre decenni potrebbe rendere più difficile attirare nuovi giocatori.

“Ci stiamo prendendo una pausa per decidere se dovrebbe rinunciare alla licenza o cambiarne il nome”, ha detto Jorgensen.

EA prevede vendite rettificate per l’intero anno di $ 7,63 miliardi, rispetto ai $ 7,40 miliardi precedenti. Gli analisti si aspettavano 7,59 miliardi di dollari, secondo i dati di Refinitiv.

D’altra parte, il rivale Activision Blizzard (ATVI.O) il martedì prevede vendite trimestrali corrette al di sotto delle aspettative e rimanda il lancio di due titoli tanto attesi. Per saperne di più

Reportage di Tiyashi Datta e Nilanjana Basu a Bengaluru; Montaggio di Aditya Soni e Devika Syamnath

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.