Da Fortnite a Fifa, i giocatori di videogiochi online hanno avvertito dell’aumento delle frodi | Fregature Leave a comment


Giocatori di videogiochi online come Roblox, Fortnite e la Fifa è stata avvertita di fare attenzione ai truffatori, tra le preoccupazioni che le bande stiano prendendo di mira le piattaforme.

Giochi multiplayer è esploso durante i blocchi della pandemia mentre le persone si dedicavano alla socializzazione negli spazi virtuali.

Una delle più grandi banche del Regno Unito, Lloyds, è così preoccupata per l’utilizzo dei giochi che questa settimana lancerà un codice di avviso per i giocatori e un personaggio associato.

La sua ricerca ha rilevato che un quinto dei giocatori era stato vittima di una truffa legata ai giochi o conosceva qualcuno che l’aveva fatto, ma meno di un terzo ha affermato di sapere come individuarne uno.

“I truffatori sono sempre alla ricerca di nuovi modi per ingannare le persone con i loro soldi e il mondo dei videogiochi non fa eccezione”, ha affermato Philip Robinson, direttore della prevenzione delle frodi presso Lloyds.

“Si tratta spesso di bande criminali organizzate che non si preoccupano di chi stanno frodando e sono felici di convincere i giovani giocatori a guadagnarsi la loro fiducia e ad accedere alle loro informazioni personali”.

La ricerca ha rilevato che il giocatore medio trascorreva 14 ore a settimana sullo schermo e che i giocatori trascorrevano più tempo e denaro in gioco rispetto a prima.

“Aggiungi a questo un ambiente in cui l’interazione e la fiducia con estranei è stato in qualche modo normalizzato, e hai un ambiente ricco che è maturo per un raccolta dei truffatori“, ha detto Robinson.

Le truffe variano in complessità. Lloyds ha affermato che le frodi alle console di gioco, in cui i truffatori inducono le vittime ad acquistare macchine che non ricevono mai, sono tra i tipi più comuni di truffe di acquisto segnalati dai suoi clienti.

Un crimine comune riguarda i truffatori che inducono le persone a scaricare con l’inganno malware sul proprio dispositivo, spesso tramite add-on pubblicitari a un gioco a un prezzo più conveniente rispetto a quello richiesto dai canali ufficiali.

Sono comuni anche gli esercizi di phishing, in cui i giocatori sono persuasi a rivelare preziosi dettagli personali, utilizzando e-mail e chat in-game, mentre secondo quanto riferito alcune bande utilizzano le piattaforme per reclutare money mule – clienti bancari che accettano di ricevere denaro sui loro conti .

Un giocatore di 20 anni che è stato intervistato per la ricerca ha riferito di aver ricevuto una notifica che si era verificato un accesso insolito al proprio account della console di gioco dall’Arabia Saudita. “Ho quindi provato a caricare il mio account e mi sono accorto che il mio indirizzo e-mail era stato modificato ed ero stato bloccato… Si è scoperto che il truffatore era riuscito a modificare il nome, l’e-mail, la password e altri dettagli dell’account, pur avendo la capacità di spendere soldi sulla carta di debito collegata al mio conto.”

Il codice, una serie di linee guida per aiutare i giocatori a proteggersi, esorterà le persone a “Scudersi”: un acronimo per azioni che includono lo screening delle chat con estranei e il nascondere i dettagli personali.

L’associazione di categoria britannica delle società di gioco, Ukie, ha affermato che il codice aiuterà i giocatori a stare in guardia. Il suo amministratore delegato, Jo Twist, ha dichiarato: “I giochi sono una forma di intrattenimento estremamente popolare per tutte le età e le aziende di giochi lavorano duramente per garantire ai giocatori un momento sicuro e divertente all’interno dei giochi stessi.

“I truffatori dolosi, tuttavia, sono sempre alla ricerca di opportunità per truffare i consumatori in un mondo online”.

Tre anni fa, Action Fraud, l’ente che raccoglie le segnalazioni di truffe, ha avvertito che i criminali stavano prendendo di mira i giocatori di Fortnite.

Nella maggior parte dei casi, i giocatori avevano visto un annuncio su un sito di social media che diceva che se avessero seguito un collegamento e inviato alcune informazioni avrebbero ricevuto V-Bucks gratuiti, la valuta di gioco di Fortnite.

I dettagli sono stati utilizzati per accedere al gioco e aumentare le spese o vendere sugli account ad altri giocatori. In media, i giocatori avevano perso £ 146 ciascuno attraverso le truffe.

Il codice completo è su askaboutgames.com/shield-against-scams



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.