COVID-19: i funzionari della BC contattano uno per uno gli operatori sanitari non vaccinati Leave a comment


Il ministro della Sanità Adrian Dix ha affermato che 3.091 operatori sanitari rimangono non vaccinati in BC, rappresentando il due per cento del numero totale di dipendenti.

Contenuto dell’articolo

Il miglior medico della British Columbia afferma che le autorità sanitarie stanno parlando con ogni lavoratore che ha scelto di non vaccinarsi nella speranza di cambiare idea, e il numero più alto di questi dipendenti si trova nella regione interna, dove i tassi complessivi di immunizzazione sono bassi.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

La dottoressa Bonnie Henry ha detto giovedì che mentre la maggior parte degli operatori sanitari sostiene un vaccino mandato, i funzionari hanno anche lavorato con i college di regolamentazione per garantire che il maggior numero possibile di dipendenti venga vaccinato per proteggere il sistema sanitario e i pazienti.

Il ministro della Sanità Adrian Dix ha affermato che 3.091 operatori sanitari rimangono non vaccinati in BC, rappresentando il due per cento del numero totale di dipendenti.

Di questi, 959 si trovano in Interior Health, che ha una popolazione di circa 820.000 abitanti, rispetto a Vancouver Coastal, dove 333 lavoratori non sono vaccinati in una regione che serve circa 1,2 milioni di persone.

Dix ha affermato che 573 operatori sanitari non sono vaccinati a Fraser Health, la più grande regione della provincia, con una popolazione di circa 1,9 milioni, mentre 306 dipendenti a Northern Health e 485 a Island Health non sono immunizzati.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

Complessivamente, il 96% degli operatori sanitari è ora completamente vaccinato mentre il 98% ha ricevuto una dose di vaccino, ha affermato Dix.

“Non significa che sia una decisione facile, è chiaramente la decisione giusta”, ha detto, aggiungendo che il 100% dei lavoratori nelle strutture di assistenza a lungo termine e di vita assistita sono vaccinati.

Nell’ultimo anno sono stati assunti 6.000 nuovi dipendenti nel settore dell’assistenza a lungo termine.

Gli operatori sanitari che non avevano ricevuto almeno una dose di vaccino entro il 26 ottobre sono stati posti in congedo non retribuito e saranno licenziati se non riceveranno una prima dose prima del 15 novembre.

Henry ha detto che una persona di 50 anni non vaccinata ha un rischio 10 volte maggiore di essere infettata da COVID-19 di una persona della stessa età che è stata completamente vaccinata.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

A partire da giovedì, il 90,1 per cento dei residenti idonei a BC da 12 anni in su aveva ricevuto la prima dose di vaccino e l’85,6 per cento era stato completamente vaccinato.

Dix ha affermato che il 98% dei residenti nelle strutture di assistenza a lungo termine ha ricevuto dosi di richiamo e le dosi vengono offerte agli anziani della comunità prima che il pubblico in generale possa ottenere la protezione aggiuntiva contro il COVID-19.

La provincia ha registrato 596 nuovi casi di COVID-19 giovedì e ha riferito che sono morte altre otto persone, per un totale di 2.200 morti.

I bambini tra i cinque e gli 11 anni che non hanno ancora diritto alla vaccinazione possono essere protetti al meglio se coloro che li circondano sono immunizzati, ha detto Henry.

“Dal cinquanta al 60 per cento dei genitori è davvero ansioso di vaccinare i propri figli più piccoli e lo faranno subito”, ha detto.

Annuncio

Contenuto dell’articolo

“C’è il 20% dei genitori che hanno molte domande e vogliono avere quelle risposte prima di impegnarsi a far vaccinare i propri figli. E penso che sia davvero importante e qualcosa che dobbiamo affrontare”.

Health Canada sta effettuando una valutazione indipendente dei dati di Pfizer-BioNTech, il vaccino che verrebbe offerto ai bambini.


Ricevi le ultime notizie sul COVID-19 nella tua casella di posta nei giorni feriali alle 19:00 iscrivendoti a la nostra newsletter qui .


CLICCA QUI per segnalare un errore di battitura.

C’è di più in questa storia? Ci piacerebbe avere tue notizie su questa o altre storie che ritieni dovremmo conoscere. E-mail vantips@postmedia.com.

Annuncio

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e ad incoraggiare tutti i lettori a condividere le proprie opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per la moderazione prima di essere visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, c’è un aggiornamento a un thread di commenti che segui o se un utente che segui commenta. Visita il nostro Linee guida della comunità per maggiori informazioni e dettagli su come regolare il tuo e-mail impostazioni.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.