CES 2022 torna di persona: cosa puoi aspettarti dall’ultima edizione del più grande spettacolo di elettronica? Leave a comment


Il CES, l’annuale Consumer Electronics Show, che è uno dei più grandi eventi tecnologici, è pronto per tornare al suo vecchio formato di persona nel 2022. L’evento che vede nuovi annunci e lanci di prodotti si svolge ogni anno a Los Angeles, è diventato completamente digitale nel 2021 a causa della pandemia di COVID-19. In vista dello spettacolo, la Consumer Technology Association (CTA), l’organizzazione che ospita il CES, ha confermato che 1.800 espositori in 44 categorie tecnologiche si sono registrati per apparire al CES.

Il CES 2022 inizierà dal 5 gennaio all’8 gennaio del prossimo anno. Dato che si sta svolgendo nel bel mezzo di una pandemia, ci sarà anche un elemento online. Per motivi di sicurezza, alcune sedi hanno cambiato il modo in cui circola l’aria e l’evento richiederà anche la prova della vaccinazione COVID-19 da parte dei partecipanti.

Ci saranno diverse nuove categorie al CES 2022, tra cui tecnologia alimentare, tecnologia spaziale e token non fungibili (NFT), tra le altre. Le aziende da tenere d’occhio includono TuSimple, che presenterà i suoi camion autonomi. Dall’India, sette aziende si sono iscritte per esporre e cinque di loro si trovano nell’area di avvio dell’evento: Eureka Park. Enverde Altifarm e H-Bots Robotics sono solo per citarne alcuni.

Gli aerotaxi sono anche tra le tendenze che dovrebbero essere presenti nel prossimo CES 2021. Sierra Space si sta preparando per mostrare un piano spaziale al CES, mentre Beyond Honeycomb presenterà un robot abilitato all’intelligenza artificiale in grado di ricreare i pasti al ristorante. Partecipano anche Coinbase e Autograph, note aziende dello spazio NFT.

Gadgets 360 ha parlato con Brian Moon, Vice President, Sales and Business Development, Consumer Technology Association per saperne di più sui piani e le prime tendenze del CES 2021. Seguono estratti modificati:

Per la prima volta nella storia di oltre cinque decenni del CES, l’evento si è spostato online nel 2021. Quando tornerà nelle sue sedi fisiche a Las Vegas nel prossimo anno, come sta andando la pianificazione dell’evento?

Brian Luna: Certamente, come tutti noi, il mondo intero ha dovuto adattarsi e cambiare durante la pandemia. La storia positiva per noi è che la tecnologia è una di quelle cose di cui abbiamo approfittato per mantenerci connessi, al sicuro e in salute. Per il CES, l’evento completamente digitale dello scorso gennaio nel CES 2021, ha ancora riunito il settore quando non potevamo riunirci fisicamente e ha permesso alle aziende di continuare e all’innovazione di continuare. Ma la tecnologia, per quanto sia importante, non può sostituire l’interazione faccia a faccia. Sarà una riunione di leader tecnologici, politici, acquirenti, rivenditori e media di tutto il mondo. Molti partecipanti vedranno colleghi e partner per la prima volta in oltre 21 mesi.

Abbiamo già più di 1.700 aziende impegnate a esporre e migliaia di partecipanti registrati da tutto il mondo. Quindi, sta cercando di essere un evento fenomenale il prossimo mese. Ci saranno persone che non saranno in grado di recarsi negli Stati Uniti per qualsiasi motivo e avremo una sede digitale per il CES 2022. Tutti i partecipanti che si trovano nella sede digitale potranno comunque sperimentare il CES e l’influenza collegandosi con espositori e partecipanti. Ci sarà anche l’opportunità di guardare i keynote dal vivo.

Quali protocolli di sicurezza ci saranno nel CES 2022?

Luna: La sicurezza e la protezione di tutti saranno sempre un obiettivo importante per noi. Abbiamo annunciato molto presto che tutti i partecipanti, siano essi aziende espositrici, media e partecipanti internazionali, devono essere tutti in grado di fornire la prova della vaccinazione.

Ancora una volta, l’abbiamo annunciato molto presto in modo che tutti coloro che hanno intenzione di venire al CES possano pianificare il proprio viaggio. Chiunque partecipi deve essere completamente vaccinato e deve essere un vaccino approvato o approvato per l’uso di emergenza dall’FTA o dall’OMS (Organizzazione mondiale della sanità). Per i partecipanti domestici qui negli Stati Uniti abbiamo collaborato con una società chiamata Clear e gestiranno la prova della vaccinazione per i partecipanti nazionali negli Stati Uniti.

Inoltre, annunceremo a breve una piattaforma di terze parti per i partecipanti internazionali, per poter presentare la prova della vaccinazione in modo simile. Quindi, vogliamo rendere il processo il più semplice possibile e accogliente prima di venire allo spettacolo di Las Vegas.

In termini di maschere, seguiremo le linee guida statali e locali e ciò che il CDC richiede. E solo per quello che sai, a partire dall’agosto 2021 lo Stato di Navada richiede che le maschere siano indossate al chiuso negli spazi pubblici.

Continueremo a monitorare e valutare la situazione e ci saranno protocolli aggiuntivi che condivideremo con tutti prima del CES.

Quali sono le aspettative sul pubblico questa volta? Inoltre, con l’annuncio della nuova variante di Omicron, c’è la possibilità che l’evento venga ritardato/influito?

Luna: Continueremo a monitorare la situazione e valutare e annunciare se ci saranno ulteriori protocolli più vicini all’evento. Abbiamo 1.700 aziende che espongono, la nostra registrazione è di decine di migliaia in questo momento e ancora da tutto il mondo. La sicurezza di tutti coloro che intendono partecipare rimarrà una priorità assoluta.

Stiamo monitorando attivamente le notizie che stanno uscendo, la scienza intorno alla variante Omicron e ancora una volta continueremo a seguire la guida del CDC e dell’OMS e seguiremo i requisiti dello stato federale e del governo locale per pianificare l’evento più sicuro possibile. Probabilmente è un po’ troppo presto per determinare l’impatto della variante, ma continueremo a osservarla e ad adeguare i nostri piani di salute e sicurezza, se necessario.

Quali sono le prime informazioni che puoi darci sulle tendenze dei prodotti che saranno in mostra nel 2022?

Luna: Abbiamo annunciato diverse categorie per il CES 2022 di cui siamo entusiasti, oltre a quelle mostrate in precedenza al CES. Tecnologia alimentare, tecnologia spaziale e NFT sono le tre nuove aree del CES. Ha permesso a nuove aziende come Sierra Space, che mostrerà per la prima volta un piano spaziale al CES e sono anche espositori per la prima volta. Nello spazio tecnologico alimentare, Beyond Honeycomb, una start-up della Corea del Sud presenterà un robot abilitato all’intelligenza artificiale in grado di ricreare il tuo pasto preferito al ristorante. In mostra anche Coinbase e Autograph, due aziende molto note nel settore NFT. Queste sono le tre nuove aree del CES.

Un’altra industria di categoria che continua ad essere forte è la categoria automobilistica, la tecnologia dei veicoli. È aumentato di oltre il 12% rispetto al nostro evento nel 2020 e abbiamo oltre 200 aziende espositrici nella categoria della tecnologia automobilistica e dei veicoli.

Ci sono un paio di nuove aziende in arrivo: una si chiama TuSimple e ha un semirimorchio a guida autonoma. Un altro espositore per la prima volta è la casa automobilistica vietnamita VinFast, che presenta una linea di veicoli elettrici al CES.

Inoltre, CTA ha annunciato i keynote di GM, Samsung, T-Mobile e Abbott, il primo keynote relativo alla salute nella storia del CES. GM ha già confermato che utilizzerà il CES per la presentazione globale dei suoi veicoli elettrici.

Come stai vedendo che la carenza globale di componenti/chip elettronici, a cui i produttori stanno assistendo ora, influenzerà lo spettacolo questa volta?

Luna: Penso che in termini di crisi non sia stata colpita solo la pandemia, ma anche la catena di approvvigionamento di cui abbiamo sentito parlare in molti settori. Da quello che abbiamo visto, la pandemia ha accelerato l’innovazione a un ritmo rapido, tutte le nostre vite sono cambiate a causa di ciò, dal lavoro alla scuola, all’assistenza sanitaria, all’esercizio fisico, all’intrattenimento, al cibo e ai trasporti. Ma siamo incoraggiati dal numero di annunci che ci aspettiamo di sentire e dal numero di innovazioni che vedremo al CES.

Come stai vedendo gli sviluppi delle tecnologie relative alla realtà virtuale. Metaverse è un nuovo argomento questa volta. Allora, come li vedi?

Luna: Siamo tutti curiosi di questo perché è la nuova industria, la parola chiave calda. Ma Facebook, ora noto come Meta, è un espositore ufficiale al CES. Quindi, ovviamente, faranno grandi annunci durante lo spettacolo. Questo sarà il loro primo grande evento di persona. Ma il metaverso ha il potenziale per cambiare molte cose che facciamo: il modo in cui facciamo affari, visitiamo gli amici, facciamo acquisti e facciamo networking. Ma la cosa più importante di cui stanno parlando è la creazione di un universo virtuale a cui si accede dalla tecnologia VR e AR. Quanto è interessante per te vedere l’espansione del CES in nuove categorie: token non fungibili (NFT), spazio e tecnologia alimentare, tra le altre tecnologie emergenti quest’anno?

Luna: Se guardi alla storia del CES, è stato un evento iniziato più di 50 anni fa con radio, televisione e poi l’evoluzione ha continuato con i lettori DVD. E ora stiamo parlando di tecnologia automobilistica al CES, salute digitale, NFT, tecnologia alimentare e tecnologia spaziale. È estremamente eccitante ed è per questo che è un evento così importante e perché così tante industrie si uniscono perché ci sono così tante diverse partnership commerciali che accadono, opportunità per i media.

Ci sono categorie di prodotti come la realtà virtuale, ad esempio, che hanno avuto una spinta grazie alla pandemia?

Luna: La salute digitale che esce dalla pandemia sarà enorme. Molte di queste aziende erano in prima linea nel guidare tutta questa tecnologia per farcela. E così, la categoria della salute digitale dal lato espositivo è cresciuta in modo significativo quest’anno al CES 2022 anche il programma della conferenza è forte. Quindi, penso che sia un’altra area del CES che è importante e vedremo molte innovazioni e annunci.

Qualche altro annuncio generale per gli appassionati di tecnologia?

Ci sarà molto altro in arrivo nelle prossime settimane. I keynote sono di nuovo estremamente entusiasmanti con GM, Samsung, T-Mobile e Abbott. Inoltre, ribadendo le nuove aree del CES di cui siamo entusiasti, con NFT, tecnologia spaziale e tecnologia alimentare. La nostra categoria C-space è cresciuta enormemente e si concentra sui contenuti di intrattenimento nella comunità di marketing. Anche questo sarà molto forte.

Quindi, il CES in tutte le categorie che sappiamo avere continuerà e poi aggiungeremo questi nuovi di cui abbiamo parlato e quindi, si preannuncia essere un evento fenomenale.




Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.