Cancellazioni Covid nel calcio: quali partite sono state annullate? Quali sono le regole della Premier League? | Notizie di calcio Leave a comment


Quali partite sono state annullate a causa del Covid-19? Quali sono già state riprogrammate? E quali sono le regole della Premier League sui rinvii?

Quali partite di Premier League sono state annullate?

Brighton-Tottenham – domenica 12 dicembre, Premier League

Brentford vs Man Utd – Martedì 14 dicembre, Premier League

Burnley contro Watford – mercoledì 15 dicembre, Premier League

Leicester vs Tottenham – Giovedì 16 dicembre, Premier League

Man Utd vs Brighton – Sabato 18 dicembre, Premier League

Southampton vs Brentford – Sabato 18 dicembre, Premier League (ora 11 gennaio 19:45)

Watford vs Crystal Palace – Sabato 18 dicembre, Premier League

West Ham vs Norwich – Sabato 18 dicembre, Premier League (ora 12 gennaio, 19:45)

Aston Villa vs Burnley – Sabato 18 dicembre, Premier League

Everton-Leicester – domenica 19 dicembre, Premier League (ora 11 gennaio 20:00)

Liverpool-Leeds – Domenica 26 dicembre, Premier League

Lupi contro Watford Domenica 26 dicembre, Premier League

Burnley-Everton Domenica 26 dicembre, Premier League

Leeds-Aston Villa – Martedì 28 dicembre, Premier League

Arsenal vs Lupi – Martedì 28 dicembre, Premier League

Everton vs Newcastle – Giovedì 30 dicembre, Premier League

Leicester vs Norwich – Sabato 1 gennaio, Premier League

Southampton-Newcastle – domenica 2 gennaio, Premier League

Quali partite di Premier League sono state riprogrammate?

Southampton vs Brentford – Martedì 11 gennaio Premier League, calcio d’inizio 19:45

Everton-Leicester – Martedì 11 gennaio Premier League, calcio d’inizio 20:00

West Ham vs Norwich – Mercoledì 12 gennaio, Premier League, calcio d’inizio 19:45

Quali altre partite sono state rinviate?

Rinviata anche una serie di partite di altre competizioni.

Tottenham-Rennes – Giovedì 9 dicembre, Europa Conference League

Sheffield Utd contro QPR – Lunedì 13 dicembre, Campionato

Man City femminile vs Leicester City femminile – mercoledì 15 dicembre, Coppa di Lega

Cardiff contro Derby – Sabato 18 dicembre, Campionato

QPR vs Swansea – Sabato 18 dicembre, Campionato

Lettura contro Luton – Sabato 18 dicembre, Campionato

Millwall vs Preston – Sabato 18 dicembre, Campionato

AFC Wimbledon-Portsmouth – Sabato 18 dicembre, League One

Gillingham vs Crewe – Sabato 18 dicembre, League One

Lincoln City vs Doncaster Rovers – Sabato 18 dicembre, League One

Sheffield Wednesday vs Accrington – Sabato 18 dicembre, League One

Barrow contro Northampton – Sabato 18 dicembre, Lega Due

Carlisle contro Bradford – Sabato 18 dicembre, Lega Due

Colchester vs Hartlepool – Sabato 18 dicembre, Lega Due

Crawley contro Oldham – Sabato 18 dicembre, Lega Due

Forest Green vs Mansfield Town – Sabato 18 dicembre, Lega Due

Scunthorpe vs Bristol Rovers – Sabato 18 dicembre, Lega Due

Chelsea femminile vs West Ham femminile – domenica 19 dicembre, Super League femminile

Man City Women vs Reading Women – domenica 19 dicembre, Super League femminile

Arsenal femminile vs Brighton femminile – domenica 19 dicembre, Super League femminile

Forest Green vs Colchester – Martedì 21 dicembre – Lega Due

Barnsley vs Stoke City – Domenica 26 dicembre – Campionato

Cardiff City contro Coventry City – Domenica 26 dicembre – Campionato

Fulham-Birmingham – Domenica 26 dicembre – Campionato

Scafo contro Blackburn – Domenica 26 dicembre – Campionato

Luton vs Bristol City – Domenica 26 dicembre – Campionato

Millwall contro Swansea – Domenica 26 dicembre – Campionato

Peterborough United vs Reading – Domenica 26 dicembre – Campionato

Preston vs Sheffield United – Domenica 26 dicembre – Campionato

AFC Wimbledon-Charlton – Domenica 26 dicembre – League One

Bolton vs Morecambe – Domenica 26 dicembre – League One

Crewe vs Wigan – Domenica 26 dicembre – League One

Portsmouth vs Oxford – Domenica 26 dicembre – League One

Sheffield Wednesday vs Burton – Domenica 26 dicembre – League One

Wycombe contro Cambridge – Domenica 26 dicembre – League One

Bradford City vs Harrogate Town – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Bristol Rovers vs Sutton United – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Carlisle contro Rochdale – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Colchester vs Leyton Orient – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Exeter City contro Swindon Town – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Newport County vs Forest Green Rovers – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Northampton Town vs Walsall – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Port Vale vs Salford – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Stevenage vs Crawley Town – Domenica 26 dicembre – Lega Due

Swansea vs Luton – mercoledì 29 dicembre – Campionato

Sheffield United contro Hull – mercoledì 29 dicembre – Campionato

Charlton contro Gillingham – Mercoledì 29 dicembre – League One

Plymouth vs Portsmouth – Mercoledì 29 dicembre – League One

Verde foresta contro Exeter – Mercoledì 29 dicembre – Lega Due

Leyton Orient vs Newport County – Mercoledì 29 dicembre – Lega Due

Walsall contro Bradford – Mercoledì 29 dicembre – Lega Due

Hartlepool vs Tranmere – Mercoledì 29 dicembre – Lega Due

Rochdale vs Port Vale – Mercoledì 29 dicembre – Lega Due

Harrogate Town vs Mansfield Town – Mercoledì 29 dicembre – Lega Due

West Brom contro Preston – Giovedì 30 dicembre – Campionato

Birmingham City vs Peterborough – Giovedì 30 dicembre – Campionato

Coventry contro Luton – Sabato 1 gennaio – Campionato

Sheffield United vs Middlesbrough – Sabato 1 gennaio – Campionato

Ipswich Town contro Lincoln City – Sabato 1 gennaio – League One

Plymouth vs AFC Wimbledon – Sabato 1 gennaio – League One

Wigan vs Accrington – Sabato 1 gennaio – League One

Tranmere Rovers vs Salford City – Sabato 1 gennaio – Lega Due

Harrogate contro Port Vale – Sabato 1 gennaio – Lega Due

Leyton Orient vs Bristol Rovers – Sabato 1 gennaio – Lega Due

Rochdale vs Mansfield – Sabato 1 gennaio – Lega Due

Sunderland vs Fleetwood – Domenica 2 gennaio – League One

Nottingham Forest vs Barnsley – Lunedì 3 gennaio – Campionato

Swansea-Fulham – Lunedì 3 gennaio – Campionato

Bournemouth contro Peterborough – Lunedì 3 gennaio – Campionato

Arsenal-Liverpool – Giovedì 6 gennaio – Coppa Carabao

Quali sono le regole della Premier League sui rinvii?

Il 2021/22 Manuale della Premier League ha incluso i protocolli Covid e ha affermato che il consiglio di amministrazione della Premier League “permetterà la riorganizzazione o il rinvio di una partita di campionato solo in circostanze eccezionali”.

Il consiglio di amministrazione effettua chiamate caso per caso e, a titolo indicativo, la Premier League afferma che l’autorizzazione per un rinvio non sarà concessa se un club ha 14 o più giocatori disponibili nella propria lista.

Tuttavia, dopo il rinvio di alcune partite nelle settimane che precedono il Natale, una nuova Guida alla Premier League è stata pubblicata la spiegazione dei protocolli di rinvio della partita.

E lì, questi fattori vengono presi in considerazione quando si decide se posticipare una partita di massimo livello:

1) L’impatto delle infezioni da COVID-19 sulla squadra di un club, così come infortuni, malattie e isolamento, e il numero di giocatori disponibili nell’elenco della squadra e qualsiasi giocatore Under 21 con esperienza adeguata. Laddove un club non possa schierare 13 giocatori di movimento e un portiere né dalla sua lista né dai suoi giocatori Under 21 adeguatamente esperti, la partita verrà posticipata.
2) Lo stato di qualsiasi epidemia di COVID-19 all’interno di un club, compreso il numero di persone colpite, la sequenza e la fonte delle infezioni e la loro vicinanza alla partita in questione.
3) La capacità di un club di preparare in sicurezza i propri giocatori in vista di una partita.
4) Consulenza medica sull’eventuale rischio inaccettabile per la salute e la sicurezza dei giocatori e del personale durante lo svolgimento della partita.
5) Qualsiasi consiglio dall’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito e da altri enti pubblici.
6) Qualsiasi altra circostanza eccezionale.

Cos’altro sappiamo?

I fan dell'Aston Villa indossano maschere per frenare la diffusione di COVID-19
Immagine:
La Premier League ha reintrodotto le misure di emergenza Covid

La Premier League ha scritto ai club dicendo loro che le “misure di emergenza” sono state ripristinate, tra cui:

  • Un aumento della frequenza dei test su giocatori e staff
  • Indossare rivestimenti per il viso mentre si è al chiuso
  • Rispetto del distanziamento sociale
  • Limitare il tempo di trattamento

Secondo l’agenzia di stampa PA, anche i giocatori e lo staff della Premier League devono ora eseguire un test del flusso laterale ogni volta che vogliono entrare nel campo di allenamento del loro club mentre la competizione intensifica i suoi sforzi per combattere la minaccia rappresentata dalla variante Omicron di Covid-19 .

Resta inteso che agli individui sarà richiesto di eseguire un test del flusso laterale all’esterno della struttura, mentre viene introdotto anche il test PCR bisettimanale.

La decisione sull’aumento dei test è stata presa martedì durante l’assemblea degli azionisti dei club e si unirà alle misure di emergenza esistenti che sono state reintrodotte la scorsa settimana.

Già in ottobre, la Premier League ha rivelato il 69% dei giocatori era stato completamente vaccinato, con l’81% che ha ricevuto la prima dose, mentre un mese prima Sky Sport Notizie ha riferito la preoccupazione per la lenta campagna vaccinale della lega.

Queste preoccupazioni rimangono alla luce del recente aumento e ci sarà anche una spinta per i giocatori con doppio jabb a ricevere il loro booster nelle prossime settimane.

La Premier League continua a rispettare le norme di salute pubblica relative al coronavirus
Immagine:
La Premier League continua a rispettare le norme di salute pubblica relative al coronavirus

Nel frattempo, per assistere a una partita di Premier League dal 15 dicembre, i sostenitori devono ora mostrare la prova della doppia vaccinazione tramite l’app Covid del SSN, o prova di un test di flusso laterale negativo effettuato nelle 48 ore precedenti.

Questo è un requisito per partecipare a qualsiasi evento sportivo in Inghilterra con una folla di oltre 10.000 persone, una misura che il primo ministro Boris Johnson ha annunciato come parte del “piano B” del governo per combattere la diffusione della variante Omicron di Covid-19.

UEFA: le partite di PL ora possono essere giocate nelle giornate di CL

L’organo di governo del calcio europeo, la UEFA, ha confermato che la Premier League può ora riorganizzare le partite di campionato da giocare nelle giornate di Champions League.

Le regole UEFA avevano impedito che le partite nazionali si scontrassero con le partite delle competizioni europee, ma i funzionari ora valuteranno riorganizzazioni caso per caso quando non sarà possibile trovare un’altra data per alleviare la congestione delle partite.

Il trofeo della UEFA Champions League in mostra
Immagine:
A febbraio iniziano gli ottavi di finale di Champions League

Una dichiarazione UEFA recitava: “Come affermato nell’articolo 3.9 del Memorandum of Understanding (MoU) tra UEFA e le leghe europee, ai club può essere consentito di programmare partite in date riservate alle competizioni UEFA per club quando non è stato possibile trovare un’altra data. Qualsiasi decisione dall’UEFA sarebbe presa caso per caso.

“La UEFA è consapevole della difficoltà della situazione e che il calendario delle partite è fortemente influenzato dal COVID.

“Come principio generale, si applica il MoU, ma ovviamente discuteremo questo problema con i nostri stakeholder al fine di trovare una soluzione amichevole per tutte le parti coinvolte, nel caso in cui dovesse verificarsi uno scontro”.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.