Andare da soli sulla salute pubblica non sarà a buon mercato per i restanti due membri di Tri-County Leave a comment


La salute pubblica sta per diventare più costosa nelle contee di Adams e Arapahoe, poiché il rapido disfacimento del dipartimento della salute di tre contee costringe entrambe le contee metropolitane a capire come salvaguardare al meglio il benessere di oltre un milione di residenti nel mezzo di una pandemia globale in corso.

Questa è la conclusione del rapporto di un consulente pubblicato la scorsa settimana, che ha calcolato che le contee di Adams e Arapahoe dovranno spendere milioni in più per fornire servizi sanitari pubblici, sia che uniscano le loro forze sia che scelgano di agire da sole.

La difficile — e improvvisa — scelta che devono affrontare le due contee deriva da quella di Douglas County decisione del mese scorso di rompere con Tri-County e formare il proprio dipartimento sanitario a seguito di una battaglia durata mesi sugli ordini di sanità pubblica COVID-19, culminata con Tri-County’s direttiva che tutti gli studenti siano mascherati mentre sono a scuola.

La contea di Douglas era il terzo membro della Tri-County dal 1966. L’agenzia di sanità pubblica ha fornito servizi come la sorveglianza delle malattie, i registri anagrafici e la protezione dalle malattie infettive a un’ampia fascia della popolazione dell’area metropolitana per oltre 70 anni.

Il rapporto, dell’Otowi Group LLC, afferma che l’abbonamento annuale della contea di Arapahoe per andare da solo passerebbe dai $ 4,8 milioni che attualmente paga alla Tri-County a $ 8,4 milioni. Nel frattempo, la contea di Adams pagherebbe $ 6,5 milioni all’anno come quota per gestire il proprio dipartimento sanitario, ben al di sopra dei $ 3,8 milioni all’anno che contribuisce alla Tri-County per i servizi sanitari.

Un dipartimento sanitario della contea di Adams avrebbe un budget complessivo di 18,5 milioni di dollari con 158 dipendenti, mentre l’agenzia della contea di Arapahoe avrebbe un budget di 22 milioni di dollari con quasi 200 dipendenti, ha affermato il gruppo Otowi. A parte i contributi della contea, le entrate delle agenzie proverrebbero dal Dipartimento della sanità pubblica e dell’ambiente del Colorado e da ciò che viene raccolto attraverso sovvenzioni e contratti di servizio.

Anche se le contee collaborano in un singolo distretto sanitario pubblico, afferma il rapporto, sono necessari più di 6 milioni di dollari in finanziamenti “aggiuntivi necessari” oltre a quello che le due contee ora pagano alla Tri-County. E questo per non parlare dei 61 milioni di dollari in “costi di transizione” che Otowi prevede che genererà lo smontaggio di Tri-County.

“Qualunque cosa facciamo, vogliamo assicurarci di avere un dipartimento sanitario senza interruzioni per i nostri residenti”, ha detto il commissario della contea di Arapahoe Nancy Jackson. “Non sarà una decisione facile. Ci vorrà un po’ di tempo”.

Preoccupazioni per le stime dei costi

C’è già un respingimento su alcuni dei numeri dei consulenti, con il commissario della contea di Adams Steve O’Dorisio che li definisce uno “scenario gonfiato e peggiore” che deve essere “analizzato di più”. Il suo collega, il commissario Eva Henry, ha detto del rapporto: “Ci sono dei buchi”.

Entrambi i commissari mettono in dubbio quanto le contee di Adams e Arapahoe saranno attaccate per i costi di separazione, 50 milioni di dollari dei quali il rapporto indica come obblighi pensionistici ai sensi della Public Employees’ Retirement Association, o PERA.

“Non ci sono prove che abbiamo mai firmato nulla come contea per cui fossimo responsabili del PERA”, ha detto Henry.

Gli avvocati della contea, ha detto, stanno esaminando attentamente le finanze della contea di Adams andando avanti con il proprio dipartimento sanitario o in associazione con la contea di Arapahoe, e si aspetta che lei e i suoi colleghi prenderanno una decisione su cosa fare entro il 1° dicembre.

Chris Henning, un portavoce della contea di Arapahoe, ha riconosciuto che la creazione di un’agenzia autonoma o la collaborazione con la contea di Adams “si traduce in un aumento dei costi per la contea”. Ma ha affermato che i costi finali probabilmente cambieranno in base al “mix specifico di programmi necessari per i residenti della contea di Arapahoe”.

Ed è qui che vengono fuori gli aspetti di buon auspicio dell’andare da soli sulla salute pubblica, ha detto Henry.

“Il più grande vantaggio è indirizzare i nostri servizi sanitari alle esigenze dei residenti della contea di Adams”, ha affermato. “Questo ci ha fatto dare un’occhiata al nostro dipartimento della salute e a come migliorarlo”.

Questo faceva parte della filosofia della contea di Douglas quando si staccò dalla Tri-County, dicendo che aveva un quadro demografico e sanitario molto diverso rispetto alle sue due contee partner. La contea, che sarà ancora contratto per servizi da Tri-County fino al 2022, non ha ancora individuato un costo per gestire la propria agenzia sanitaria, ma il commissario Abe Laydon ha affermato di “non essere interessato” a pagare più di 2,5 milioni di dollari che la contea pagava a Tri-County all’anno.

Le diverse esigenze delle contee

Le tre contee che componevano il Dipartimento della salute di Tri-County sono significativamente diverse l’una dall’altra e diverse da quelle che erano una volta, ha affermato O’Dorisio. La contea di Adams, ad esempio, aveva solo 40.000 residenti quando si unì alla Tri-County dopo la seconda guerra mondiale. Ora conta 520.000 abitanti.

“Ognuna di queste comunità sta crescendo e ognuno di noi ha sfide ed esigenze diverse”, ha affermato. “Credo che la pandemia abbia appena evidenziato queste differenze e abbia accelerato l’inevitabile”.

La contea di Adams affronta sfide ambientali e sanitarie uniche con il Raffineria di petrolio Suncor Energy a Commerce City e della contea vasto settore della produzione di petrolio e gas, entrambi i quali presentano problemi di inquinamento atmosferico e di contaminazione dell’acqua. Anche la prevenzione del suicidio e la pianificazione familiare, specialmente nelle comunità di colore, sono questioni con cui la contea di Adams è alle prese in misura maggiore.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.