Aggiornare o aspettare? Prepara il tuo PC da gioco per Halo Infinite e altro ancora | Giochi Leave a comment


Won il programma di rilascio dei videogiochi autunnale ora in pieno svolgimento, i pensieri di molti PC i proprietari si stanno rivolgendo agli aggiornamenti hardware. Blockbuster come Halo Infinite, Battlefield 1942 e Forza Horizon 5 supporteranno tutti effetti visivi impegnativi come il ray tracing, quindi sembra il momento perfetto per investire in un nuovo kit.

C’è solo un problema: questo è probabilmente il momento peggiore e più costoso nella memoria recente per aumentare la potenza di elaborazione. I problemi di produzione e distribuzione, insieme alla domanda alle stelle, hanno visto salire i prezzi, soprattutto per le schede grafiche di fascia alta. “Ci sono schede GTX 1080Ti in vendita su eBay per oltre £ 500: questa è una GPU di quattro anni per mezzo grande”, afferma Chris Wilson, direttore del design presso Spada di cartone. “Il suggerimento per la maggior parte delle persone sarebbe probabilmente quello di aspettare. Si dice che Intel abbia una GPU seria in uscita all’inizio del prossimo anno e probabilmente la valuterà in modo aggressivo per cercare di guadagnare una quota di mercato. Alla fine il fondo deve cadere da questo disastro attuale”.

Tuttavia, se hai deciso di migliorare il tuo assetto di invecchiamento, non c’è sono opzioni là fuori. Ecco alcuni suggerimenti…

Scheda grafica

Schermata PC Cyberpunk 2077
Prestazioni da brivido… Cyberpunk 2077. Fotografia: Progetto CD

Diciamo che il denaro non è un oggetto. Vuoi qualcosa in grado di supportare i monitor 4K e due funzionalità chiave: ray tracing, che crea effetti di illuminazione e riflessione realistici, e DLSS (Deep Learning Super Sampling) che utilizza l’intelligenza artificiale per migliorare i dettagli visivi e i frame rate. sto usando an Nvidia GeForce RTX 3060, con 12 GB di ram, memoria G6 e supporto HDMI 2.1 e mi ha dato prestazioni incredibili su giochi come Flight Simulator 20, Metro Exodus e persino Cyberpunk 2077, a 1440p. Secondo Alan Dexter, editor hardware senior di PC Gamer, tuttavia, la scheda di spicco di quest’inverno è la GeForce RTX 3080. “Al suo prezzo al dettaglio di £ 649, non c’è niente là fuori che possa davvero toccarlo”, afferma. “Gestisce tutto ciò che puoi lanciargli e ti consente persino di giocare correttamente a 4K, con tutto sintonizzato in alto. È costoso, ma è un tale salto di prestazioni che sembra un investimento che durerà per anni”.

Chris Wilson è d’accordo sull’RTX 3080 ma aggiunge: “Per la maggior parte delle persone che eseguono giochi a una risoluzione di 1440p, un 3070/3070ti dovrebbe essere più che sufficiente. Le schede della generazione precedente sono ancora decenti. Erano probabilmente troppo cari al momento del lancio, ma allo stato attuale delle cose non sono poi così male”. L’equivalente AMD del 3080 è il Radeon RX 6800 XT. Come spiega Dexter, “Il suo ray tracing non è così potente come quello di Nvidia, ma riesce a resistere bene altrove e, nel complesso, è un’offerta forte”.

processore

Sebbene la scheda grafica sia il cuore di una macchina da gioco, ti servirà una CPU aggiornata per ottenere il massimo da essa. Sono un grande fan del AMD Ryzen modelli, avendo costruito un PC attorno a un AMD Ryzen 5 5600X quest’anno, e PC Gamer attualmente consiglia il Ryzen 9 5900X. Se sei un giocatore Intel, il Core i5 10400F o 10600K sono ottimi cavalli di battaglia. Qualunque cosa tu scelga, assicurati che sia compatibile con la tua scheda madre e GPU e ricorda di applicare la pasta termica prima di collegare il dispositivo di raffreddamento!

Memoria

L’aggiornamento della memoria di sistema è il modo più conveniente per migliorare le prestazioni di gioco, consentendo frame rate più veloci e fluidi. Per le versioni di quest’anno, 16 GB stanno diventando il requisito consigliato, ma anche 32 GB diventeranno più comuni. Controlla la velocità della ram che acquisti – di solito indicata in MHz – è discutibile quanto effetto abbia, ma 3200 MHz è una buona guida se stai acquistando nuovo. Raccomando i kit Corsair Vengeance o HyperX Predator, o alla fine del budget, ho usato Crucial Ballistix RGB nella mia prima build domestica.

Unità

Se in qualche modo ti affidi ancora esclusivamente a un disco rigido o desideri eseguire l’aggiornamento da una vecchia combinazione SSD/HDD, ora è la tua occasione: i prezzi sono abbastanza buoni e un SSD veloce migliorerà notevolmente i tempi di caricamento, sia nei giochi di avvio che caricare nuovi livelli mentre giochi. Il settore si sta ora spostando dalle vecchie unità Serial ATA verso SSD basati su PCIe utilizzando i driver di comunicazione NVMe. Se questo non significa niente per te, un sito come PCPartPicker ti aiuterà a decidere con quale tipo di SSD è compatibile la tua scheda madre. Inoltre, non stai solo cercando la capacità di memoria, devi anche controllare la velocità di trasferimento dei dati, misurata in MB/s: un’unità SATA gestirà 560 MB/s mentre un nuovo SSD PCIe NVMe funzionerà ovunque tra 3500 e 7000 MB/s.

Quindi quali modelli consigliamo? “Le unità NVMe da 1 TB, come WD Black SN850, sono impressionanti e possono avere un impatto enorme sui tempi di caricamento e sull’utilizzo di Windows per questo”, afferma Dexter.

Tenere sotto controllo

Far Cry 6
Risoluzione, frequenza di aggiornamento e tempi di risposta… Far Cry 6. Fotografia: Ubisoft

Se stai ancora facendo affidamento su un vecchio monitor da ufficio che hai acquistato da Currys cinque anni fa, questo è sicuramente un aggiornamento che vale la pena fare. Quando acquisti uno schermo per i giochi, devi pensare alle tre R: risoluzione, frequenza di aggiornamento e tempi di risposta. Il primo è la quantità di dettagli sullo schermo, il secondo è la velocità con cui il monitor aggiorna l’immagine e il terzo è il tempo impiegato dai pixel per cambiare colore. Inoltre, controlla se il monitor supporta G-Sync o FreeSync per evitare lo strappo dello schermo.

Se hai un budget limitato, dovrai scendere a compromessi, quindi pensa a ciò di cui hai bisogno a seconda dei giochi che vorrai giocare quest’inverno. “In termini di risoluzione, vuoi 1440p o 4K?”, afferma Dexter. “O stai guardando a 1080p con un aggiornamento super alto? Curvo o piatto? Ultra widescreen o un rapporto 16:9 più tradizionale?” In generale, se vuoi giocare a uno sparatutto frenetico come Battlefield 1942, la frequenza di aggiornamento e i tempi di risposta saranno i più importanti (e forse uno schermo curvo o ultra largo per una migliore visione periferica). Se hai intenzione di giocare a bellissime avventure narrative come The Forgotten City o Psychonauts 2, potresti dare la priorità alla risoluzione, o se vuoi davvero mostrare la tua GPU RTX 3090 con Far Cry 6 in esecuzione a ultra in tutte le impostazioni, un 4K o anche Sarà necessario 8K bestia.

Dexter consiglia Gigabyte G27Q: “uno schermo eccezionale, per lo più conveniente, e spunta anche molte scatole da gioco per PC”. Wilson è un fan dei monitor Asus, in particolare del ROG Swift PG32UQ, che riconosce essere piuttosto costoso. “Qualcosa come l’ASUS ROG Swift PG278QR è una buona scelta”, afferma. “Questo raggiunge il punto ottimale di 1440p offrendo frequenze di aggiornamento elevate.” Altrove, ho un Acer Predator, che è eccellente, e l’Alienware 25, LG UltraGear e Samsung Odyssey sono tutti buoni modelli di gioco.

L’opzione nucleare

Se il tuo PC da gioco è veramente scricchiolando, l’acquisto di un modello pre-costruito potrebbe avere senso nel mercato attuale. “Il modo migliore per mettere le mani sull’hardware più recente è acquistare una macchina completamente nuova”, concorda Dexter. “Questi sono un po’ più costosi di un semplice aggiornamento, ma significa che avrai un PC completo che dovrebbe funzionare bene per gli anni a venire.”



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.