Agenzia stampa degli Emirati – La società di elettronica avanzata riafferma l’impegno a rafforzare le capacità ICT dell’Arabia Saudita al GITEX Global 2021 Leave a comment


DUBAI, 21 ottobre 2021 (WAM) – Riaffermando il suo impegno come fattore chiave dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale dell’Arabia Saudita, Advanced Electronics Company (AEC), una società delle industrie militari dell’Arabia Saudita (SAMI), ha concluso la sua partecipazione a GITEX Global 2021 che si è tenuto al Dubai World Trade Centre, Dubai, dal 17 al 21 ottobre.

Commentando la partecipazione di successo dell’azienda per la 17a volta a GITEX Global, Ziad Al-Musallam, CEO di AEC, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi del continuo successo di AEC in vari eventi e fiere globali, rafforzando il nostro ruolo crescente come leader regionale in Information and Communications Technology (ICT) e un fattore chiave dell’ambizioso viaggio di trasformazione digitale del Regno. Attraverso queste piattaforme globali, miriamo a rafforzare ulteriormente le nostre competenze, accelerare il nostro processo di innovazione e consolidare la nostra posizione di leader tecnologico e sostenitore fondamentale della visione saudita 2030.”

Presentando i suoi prodotti e soluzioni innovativi all’evento, inclusi i droni “Bariq”, i servizi gestiti, il Security Operations Center (SOC), il sandboxing, il diodo dati e il cloud, AEC ha dimostrato le sue capacità leader del settore nei settori dell’elettronica, della tecnologia, e manifatturiero.

La società ha anche firmato nuovi accordi di partnership strategica durante l’evento che includevano: un accordo con la società malese Seeloz per migliorare le catene di approvvigionamento di AEC utilizzando l’intelligenza artificiale, un accordo con la società estone Talgen per potenziare le capacità di sicurezza informatica di AEC e una collaborazione con la società saudita Easy technology per sviluppare soluzioni intelligenti, tra cui Smart Parking.

Lo stand di AEC ha anche attirato un gran numero di visitatori, inclusi VIP e importanti delegati provenienti da tutto il settore tecnologico. Alcuni dei visitatori VIP di spicco inclusi, Sua Altezza il Principe Bandar bin Abdullah Al-Mishari Al Saud, Assistente Ministro degli Interni per gli Affari Tecnologici dell’Arabia Saudita, Dr. Khaled Al-Bayari, Assistente Ministro per gli Affari Esecutivi, Ministero della Difesa, e Badr Al- Qahtani, addetto culturale saudita negli Emirati Arabi Uniti.

Oltre al Dr. Abdulrahman Al Jadhai, CEO di ELM, Sami Al Shafan, CIO National Guard Arabia Saudita, Ayman AlFallah, CEO di THIQA e una delegazione della Saudi Data and Artificial Intelligence Authority guidata da Amer Al-Qahtani, CEO di Sviluppo aziendale.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.